close
Senza categoria

C. Frattese – Savoia sarà “Giornata Nerostellata”

NUZZO 5
loading...

La Asd C. Frattese informa che per la gara in programma DOMENICA 19 novembre alle ore 14.30 con il Savoia sarà indetta la GIORNATA NEROSTELLATA.

Pertanto, non saranno concessi accrediti ad altre società e non saranno valide le “Tessere Top”. I possessori di abbonamento stagionale potranno accedere allo Ianniello previa esibizione dello stesso.

Il prezzo del biglietto sarà di euro 10, sia per il settore “Tribuna coperta”, destinato alla tifoseria locale, sia per il settore “Distinti”, destinato agli ospiti (donne e under 14 entreranno gratuitamente).

Il punto vendita dei tagliandi è Posta Europa sito in Corso Europa 3, Frattamaggiore. I tifosi che acquisteranno il biglietto in prevendita da domani fino a sabato mattina riceveranno in omaggio un cappellino fino ad esaurimento scorte.

La società, inoltre, si riserva ulteriori iniziative per la successiva gara interna con la Mariglianese a vantaggio di tutti coloro che acquisteranno i tagliandi per la partita col Savoia. Si ricorda perciò di non disfarsi del tagliando al termine della gara.

I giornalisti in possesso di regolare tesserino potranno inviare formale richiesta su carta intestata firmata dal direttore responsabile esclusivamente in mail a frattesestampa@gmail.com entro la giornata di venerdi 17 novembre. Le richieste prive di tali requisiti non saranno prese in considerazione.

read more
Senza categoria

CROLLO TETTO PALESTRA ITIS VOLTA DI AVERSA, SGAMBATO (PD) RICORDA RESPONSABILITÀ PASSATE ED IMPEGNI RECENTI PER TIRARE FUORI DALLE SECCHE L’ENTE PROVINCIA E GARANTIRE MANUTENZIONE A SCUOLE E STRADE. “TUTTI ALLA RICERCA DEI COLPEVOLI, CHE SONO BEN NOTI E NON CERTAMENTE DA OGGI, PERCHÉ SI AVVICINA LA CAMPAGNA ELETTORALE, PIUTTOSTO CHE AFFRONTARE IN MANIERA SERIA L’EMERGENZA SCUOLE”

no thumb
  “Il grave episodio del crollo del solaio della palestra dell'ITIS Volta di Aversa conferma l'emergenza che da anni vive la provincia di Caserta, in
read more
Senza categoria

Nomine Asl, D’Anna (Ala-Sc) “Governatore De Luca azzeri tutto e si attenga a selezioni concorsuali e meritocratiche”

no thumb
loading...

NAPOLI. “La tanto sbandierata rivoluzione copernicana nella disastrata e commissariata sanità campana, più volte annunciata con piglio imperativo dal governatore Vincenzo De Luca, non è mai partita. I ripetuti interventi della magistratura nei confronti dei professionisti indicati dallo stesso presidente oggi anche commissario governativo, sono la riprova della mancata attuazione dei fieri propositi iniziali”. Lo dice, in una nota, il senatore del gruppo ALA-SC (Alleanza LiberalPopolare-Autonomie Scelta Civica), Vincenzo D’Anna, componente della commissione Igiene e Sanità, che poi prosegue. “nel ribadire di non aver mai conosciuto il dottor Nicola Cantone, attuale dirigente del Ruggi d’Aragona (come pure qualche giornale vorrebbe lasciar intendere), né di averlo proposto a chicchessia per ricoprire qualsivoglia incarico, ben venga la sua immediata sostituzione e l’annullamento della delibera riguardante l’istituzione della seconda e pleonastica unità di cardiochirurgia dell’ospedale di Salerno”. “Ben venga, altresì – aggiunge il parlamentare – la sostituzione di tutti coloro che a vario titolo sono oggetto di indagine da parte dell’autorità giudiziaria, senza esclusione alcuna. L’occasione pare anzi propizia per proporre al commissario De Luca l’azzeramento di tutte le nomine ai vertici delle Asl onde procedere al ripristino di procedure concorsuali e meritocratiche per la designazione dei vertici aziendali”. “Questa – precisa D’Anna – potrebbe essere la prima di una lunga serie di azioni da porre in essere per far uscire la sanità campana dalla palude nella quale è da tempo collocata”. “I sindacati di categoria e le associazioni datoriali – conclude il senatore – aspettano da mesi di vedere attivato quel tavolo di confronto e quella metodologia dialogica che avrebbero dovuto caratterizzare la nuova azione amministrativa della Regione Campania in materia di sanità”.

read more
Senza categoria

ZEROSEI, SGAMBATO (PD) CONTESTA I CRITERI DI RIPARTO TRA LE REGIONI DELLE RISORSE DESTINATE AL POTENZIAMENTO DELL’OFFERTA SCOLASTICA AI PIÙ PICCOLI. “AUMENTA COSÌ IL DIVARIO TRA NORD E SUD E SI CONTINUA A DARE DI MENO A CHI AVEVA GIÀ POCO, LADDOVE ANDREBBERO INCREMENTATI E MIGLIORATI I SERVIZI”

il bacio
INCREMENTATI E MIGLIORATI I SERVIZI"   "Se il decreto attuativo sullo 0/6 nasce e si pone lo specifico obiettivo di colmare le differenze territoriali in
read more
1 2 3 389
Page 1 of 389
0
Close