close

attualità

attualità

La raccolta differenziata è una fregatura pazzesca!

raccolta_differenziata
loading...

Non per quanto riguarda l’ambiente, per quello è un guaio proprio la presenza dell’uomo, qui parliamo di rifiuti e di raccolta differenziata.

Le nostre sono esistenze caotiche, frenetiche e spesso anche una sola virgola, in più, ci costa moltissimo stress. Una virgolona, scocciante, shoccante, è quella che ci costringono a porre per quanto concerne la raccolta differenziata.

La raccolta differenziata, porta a porta, è la costrizione da parte dell’autorità a decidere cosa gettare e in quali giorni.

Insomma è una cosa alquanto di sinistra, poiché siccome ti costringono a buttare l’umido solo in giorni prestabiliti, decidono anche i tuoi consumi.

E’ già in base a questo dovrebbe essere assurda come cosa.

Ma direte, l’ambiente… I consumi… L’europa lo chiede…

Se siete di questo avviso allora vi pongo davanti a un’altro interrogativo. Uno di natura economica. Vi è un risparmio economico o ambientale vero?

I rifiuti devono essere trasportati, smistati e riconvertiti (sempre che venga fatto), con lauto guadagno da parte delle aziende, producendo inquinamento, minore, forse, rispetto a quello causato da una discarica.

Ma l’Italia ricicla un sacco come mai abbiamo le tasse sui rifiuti più alte d’Europa?

Come mai in Italia vi sono i focolai di morte per rifiuti più alti?

La risposta a questa domanda è che la filiera della differenziata è gestita, come molte altre cose nel nostro paese, dalle mafie e dalle sinistre, che sono grosso modo la stessa cosa.

Va bene, direte voi, allora cosa fare?

Ripristinare i bidoni per inserire la spazzatura differenziata in modo da poter buttare tutto, tutti i giorni, non creando un tremendo disservizio ai cittadini.

Esempio: Pannolino sporco, cioè un bambino dovrebbe svolgere i suoi bisogni solo nei giorni stabiliti? Assurdo.

 

read more
attualità

Non volere più immigrati non è razzismo è buonsenso

immigrati-violenti
loading...

Una delle armi più potenti che utilizzano per denigrare coloro i quali sono contrari ad una politica di apertura delle frontiere è quella di accusare le persone contrarie a questa politica di razzismo.

Dimostreremo in questo breve articolo che ci sono molte motivazioni per non volere più immigrati.

Motivazioni per gli Italiani

L’Italia statale è al collasso, l’istruzione e la sanità, prima garantite a tutti in realtà oggi sono in grave difetto soprattutto per il confronto che si ha con l’europa. Fino a che riuscivamo a produrre la nostra moneta non vi era problema, bastava svalutarla e tutto rimaneva gratuito, ma oggi non siamo più padroni dei nostri soldi.

Disoccupazione

Fino alla fine degli anni ottanta in Italia la disoccupazione giovanile era molto bassa, si poteva tollerare un livello moderato di immigrazione poiché molti lavori erano effettivamente svolti da stranieri ma oggi non è più così e la concorrenza per il lavoro e a dir poco selvaggia.

Fuoriuscita di soldi

Gli immigrati, non per colpa loro, spesso vengono presi a lavorare in nero. Questo costituisce sia per chi li assume che per loro, un evidente reato di evasione fiscale, soldi che evadono e raggiungono i paesi di provenienza degli stessi.

Ci sarebbero altre motivazioni ma diamo anche spazio agli immigrati, spiegando il perché loro sono colpiti in senso negativo

Motivazioni per gli immigrati

Per quanto concerne l’immigrato che arriva in Italia, anche lui è sottoposto a un regime non propriamente corretto.

Sfruttamento

L’immigrato soprattutto l’irregolare viene nel nostro paese esponendosi a rischi elevati che portano taluni di loro a subire forti violenze, il gioco vale la candela? Molti di loro vengono sfruttati dai connazionali e non vedono l’ombra di un quattrino.

Perdita di identità

Anche se questo punto potrebbe benissimo essere comune sia all’italiano che all’immigrato che perdono il diritto a esprimere sia la propria individualità che la propria cultura.

Quindi in fin dei conti a chi giova il fenomeno immigrazione se non a coloro che la sfruttano, le cooperative che rubano i soldi e ai grandi latifondisti?

Il problema è che una cultura di massa, priva delle particolarità locali giova essenzialmente al libero mercato ma non alla popolazione generale.

read more
attualità

Cosa bisogna fare con i membri delle ONG colluse con gli scafisti?

15670
loading...

Abbiamo aperto un sondaggio per valutare cosa bisogna fare alle ONG colluse con la criminalità organizzata libica, con la quale spartisce i guadagni?

In Italia è incredibile il governo che prende accordi con queste merde umane e poi fa uscire una legge sull’apologia di fascismo.

Incredibilmente sono state scoperte le ONG che colluse con la mafia e le cooperative svolgono attività di traghettatrici di prostitute e criminali. Come puoi leggere nel nostro precedente articolo.

Mettiamo le foto della vergogna, nelle quali si vede chiaramente che hanno rapporti con le navi dei trafficanti.

Come è nostra abitudine mettiamo un sondaggio per conoscere l’opinione dei nostri lettori al riguardo
I membri delle ONG colluse con gli scafisti vanno arrestati secondo te?
read more
attualità

Sequestri famiglia rom nullatenente per 50 milioni di euro

112250963-d933c023-edc9-4e58-95ce-5fde24d91bb2
loading...

Bergamo- Quando fornirete alla zingara che vi elemosina sottocasa dei soldi, assicuratevi che non appartenga all’etnia in questione in quanto solo poche ore fa sono stati sequestrati 50 milioni di euro.

E’ di oltre 50 milioni di euro il patrimonio che, nell’arco di 30 anni, una famiglia di etnia rom, ‘Horvat-Nicolini’, sarebbe riuscita ad accumulare e che è finito al centro di un’inchiesta del Nucleo tributario della Guardia di finanza di Bergamo e del Nucleo investigativo del Comando provinciale dei carabinieri. Sotto la lente il gruppo familiare, composto da 74 persone di cui 41 maggiorenni; questi ultimi dal 1985 al 2015 “non hanno mai svolto alcuna attività lavorativa in maniera lecita”.

Incredibilmente questa famiglia aveva 689’000 euro a persona senza aver mai dichiarato nulla.

Non è un caso isolato ma anzi molto diffuso, queste persone sfruttano donne e bambini per furti e per accattonaggio per poi intascare i soldi che spesso non dividono con i più piccoli.

Una situazione di emergenza causata dall’eccesso di tolleranza dei soprusi nei confronti dei bambini che meriterebbero un futuro ma soprattutto un presente migliore.

read more
attualità

ONG criminali, colluse coi trafficanti di uomini. Basta, condividi se puoi

++ Migranti: naufragio Libia; sono 5 e non 7 le vittime ++
loading...

Le potenze economiche europee, tra le quali anche modernamente, l’Olanda, ha da sempre trattato gli africani, sin dal XVI secolo, come schiavi. I principali precursori di questi schiavisti moderni non sono altro che i loro progenitori che uccidevano e deportavano gli schiavi in america, e come allora, vogliono portarli in europa.

Lo schifo più totale, indignazione, non basta più, le parole non bastano a coprire la vergogna e l’ipocrisia e lo schifo di queste persone.

Gli scafisti sono dei mostri che non hanno nulla di umano, non devono essere applicate delle leggi umane a coloro i quali hanno dimenticato da tempo o forse non sono mai venuti a conoscenza della dizione umano.

Queste bestie ricordiamolo stuprano i bambini, violentano e costringono le donne alla prostituzione, picchiano i deboli e rubano i soldi di ingenui sfruttandone l’ignoranza. Meritano una morte normale? Non siamo ipocriti, basta con il politicamente corretto che aiuta solo le coscienze, di coloro i quali, la coscienza l’hanno sporca.

Gli scafisti vanno eliminati, fisicamente.

Ma  non divaghiamo troppo il discorso, il punto è che come riportato oggi anche da Adnkronos, sulla nave che oggi hanno sequestrato di una schifosissima ong che si prende i soldi europei per le povere persone, hanno trovato dei chiari indizi di collaborazione con gli scafisti.

Ribadiamo il concetto: ai migranti viene riservato questo trattamente, stupro, violenza fisica e psicologica, sequestro beni, privazione acqua e cibo. Poi viene la ONG paga il trafficante molto umano e si prende il migrante per prendere poi i soldi e passare anche per la grande aiutante umanitaria.

BASTA! Chiudere le ong, guerra agli scafisti.

Non vogliamo che vengano sequestrate le loro barche di morte, vogliamo che vengano fermate per sempre.

read more
attualità

No gay e animali e scoppia la polemica

Gay Pride Budapest 2017
loading...

Vibo- Una coppia di omosessuali napoletani si è vista rifiutare la casa da un padrone di casa che non gradisce nella propria abitazione un certo tipo di persone. Da ciò è scaturita la polemica.

A denunciare l’episodio è stato l’Arcigay di Napoli al quale i due giovani si sono rivolti per raccontare la loro storia. “Quando ho letto questo messaggio mi è cascato un silos di acqua gelata addosso – ha detto Gennaro, uno dei due giovani, all’Arcigay – Nella mia mente si è materializzata l’immagine drammaticamente famosa dei cartelli nazisti esposti fuori ai negozi, con i quali si proibiva l’ingresso ai cani e agli ebrei. Ma da allora sono passati settanta anni e questa storia non può essere ignorata”.

A difesa dei padroni di casa va detto che la proprietà è la loro e decidono loro, quindi per quanto discutibile questa decisione non è vincolante in quanto è normale decidere chi entra nella propria abitazione.

E' giusto rifiutare i gay?
read more
attualità

Per l’Interpol 173 attacchi terroristici pronti per l’Europa

Manchester: SkyNews diffonde immagini presunto kamikaze
loading...

Secondo quanto riportato dal Guardian grazie a una lista dell’intelligence USA, sarebbero 173 i terroristi già presenti sul territorio europeo pronti a farsi esplodere per compiacere Allah.

I terroristi sono a vario titolo militanti dello stato islamico (ISIS) e non sei semplici simpatizzanti, i quali hanno ordine perentorio di scatenare il caos sulle nostre terre.

L’FBI americano ha reso nota la lista dei nomi dei 173 che sono già stati individuati, lo scorso maggio, ma non è da escludere che questa lista possa essere di gran lunga integrata dai nuovi sbarchi.

Queste persone non sono semplici disadattati coi quali abbiamo  avuto a che fare, pure, ma non solo, in passato, bensì sono dei veri e propri militari addestrati a fare del terrorismo un’arma potente in mano alle organizzazioni sovversive. Si spera che la cosa possa essere risolta per il bene del nostro paese.

La questione importante che dovrebbe essere sollevata è di certo quale potrà essere il futuro del nostro sistema economico in una società che ha la necessità di chiudersi sempre più non lasciando spazio a queste depravazioni ideologiche o quantomeno di prassi molto discutibili.

read more
attualità

Gramellini riaccende il cervello, troppo tardi!

20158082_10155338570722530_2220020225158169241_o-2
loading...

Massimo Gramellini è un giornalista e scrittore italiano, vicedirettore del Corriere della Sera. Una vita spesa all’insegna del giornalismo con 28 anni all’attivo alla Stampa, per poi passare al corriere.

Dirige e pubblica una piccola rubrica nella quale evidenzia certi paradossi del nostro paese, tale rubrica si chiama “Il Caffè” e offre spesso importanti spunti di riflessione.

Sfortunatamente solo oggi è arrivato a riflettere in maniera retta in materia di immigrazione, scoprendo l’acqua calda.

L’immigrazione soprattutto quella dei famigerati e presunti rifugiati è un’arma a doppio taglio, in quanto, e lo sappiamo bene nel nostro paese, in una dittatura, le prigioni sono occupate sia dai dissidenti politici sia da criminali comuni. In galera ci vanno nelle dittature anche i criminali che ci andrebbero nelle democrazie più perfette (ladri, stupratori, assassini); quindi anche se il nostro amico Diallo non fosse il criminale qual è probabilmente neanche qui si sarebbe trovato male.

Faglielo capire ai sinistronzi…

read more
attualità

Accoltella l’agente già a piede libero!Saidou Mamoud Diallo libero

1500376390-migranti
loading...

A Milano se accoltelli un agente e sei un immigrato non tenti di ammazzarlo ma è semplice conseguenza di una colluttazione. E’ quanto sostiene la difesa di Saidou Mamoud Diallo che ad appena 36 ore da un’aggressione con tanto di coltellata inferta ad un’agente è già libero.

Invece semmai se hai evaso un po’ di tasse ti rompono i coglioni come non mai.

Secondo l’avvocato del criminale l’accoltellamento non sarebbe stato compiuto con l’intento di uccidere l’agente, bensì come conseguenza della colluttazione.

Come se insomma il soggetto volesse farcire un panino e poi causalmente l’agente sarebbe caduto sul coltello.

Egregia Vicedomini, gip del caso, l’aver accettato questa visione della faccenda è sintomi di una cattiva fede. In quanto chissà quale ordine dall’alto ha ricevuto per non far incarcerare il povero profughino.

Ci avete rotto i contro cosidetti.

Questo l’avvenimento

Tutto era iniziato nella zona dei pullman che collegano la stazione con gli aeroporti, oltre la zona taxi, dove il migrante – che solo dopo si è scoperto essere irregolare – ha iniziato a discutere animatamente con il personale dei bus. Era molto agitato ed era armato di coltello, ragione per la quale è stata chiamata la polizia. Quando Diallo ha visto le divise blu, si è avventato contro un’agente, ferendolo lievemente a una spalla.

read more
attualitàsondaggio

Alle elezioni subito

maxresdefault
loading...

Costa a differenza del poltronaro Alfano si è già dimesso e ha dimostrato l’inconsistenza del movimento del dentone.

Per Salvini questa è l’ennesima dimostrazione che questo governo si regge sul nulla. Lancia infatti un hashtag #ELEZIONISUBITO

Costa ha inviato una lettera al presidente del consiglio.

Tu, caro Presidente – scrive Costa – hai sempre rispettato le mie idee. Non mi hai mai imposto il paraocchi e non mi hai chiesto di rinunciare alle mie convinzioni. Lo apprezzo moltissimo. Ma non posso far finta di non vedere la schiera di coloro che scorgono un conflitto tra il mio ruolo ed il mio pensiero. E siccome non voglio creare problemi al Governo rinuncio al ruolo e mi tengo il pensiero.

Se anche tu sei per le elezioni subito ti preghiamo di votare al nostro sondaggio e di farci sapere.

Vuoi le dimissioni del governo?
read more
1 2 3
Page 1 of 3
0
Close