close

Cervino

Cervino

Lunedì 23 ultima tappa del Festival della Legalità con don Luigi Merola

image
loading...

Riceviamo e pubblichiamo

Si terrà lunedì 23 maggio alle 10, nella Scuola secondaria di primo grado “Enrico Fermi” di Cervino (Caserta), il terzo e conclusivo incontro del “Festival della Legalità”, manifestazione nata da un protocollo di intesa tra l’associazione “Solidarietà Cervinese” e l’Istituto Comprensivo “Enrico Fermi”.

Il titolo dell’incontro è “Il passato non deve essere dimenticato” e vedrà la presenza, in qualità di testimone d’eccezione, don Luigi Merola. Il programma prevede i saluti istituzionali delle autorità presenti, la presentazione del progetto “Festival della Legalità”, la testimonianza diretta di don Merola, che poi risponderà alle domande dei ragazzi. Apriranno e chiuderanno la manifestazione due momenti artistici preparati dagli stessi alunni della scuola.

«Educare alla legalità – dice Angela Valentino, presidentessa di “Solidarietà Cervinese” – significa elaborare e diffondere un’autentica cultura dei valori civili. Si tratta di una cultura che consente l’acquisizione di una nozione più profonda ed estesa dei diritti di cittadinanza ed aiuta a comprendere come l’organizzazione della vita personale e sociale si fondi su un sistema di relazioni giuridiche».

La data della conclusione non è stata scelta a caso. Il 23 maggio non è un giorno qualunque, ma la data in cui, nel 1992, gli italiani hanno preso coscienza della gravità del fenomeno mafioso, con l’esplosione sull’autostrada che collega Punta Raisi a Palermo, all’altezza dello svincolo di Capaci. L’immagine della distruzione dell’autostrada e delle vite spezzate del magistrato Giovanni Falcone, della moglie Francesca Morvillo e degli uomini della scorta Rocco Dicillo, Antonio Montinaro e Vito Schifani fece insorgere la popolazione. Una data fondamentale dunque per la conclusione del “Festival della Legalità” che deve essere visto come una giornata di commemorazione di quanti sono caduti cercando di opporsi al potere criminale e per guardare al futuro con gli occhi di un bambino che altro non può fare che sorridere alla vita.

Il presente vale anche come invito ai colleghi giornalisti. La manifestazione sarà aperta al pubblico: per chiedere posti riservati, si prega di contattarci via email, agli indirizzi di seguito riportati, entro domenica 22 maggio alle 18

read more
CervinoPolitica

Candidato per candidato i voti a Cervino per le Regionali Campania 2015

elezioni urna
loading...

elezioni urnaCERVINO – Elenco candidati lista circoscrizionale CALDORO PRESIDENTE CALDORO PRESIDENTE CANDIDATO LUOGO E DATA DI NASCITA PREFERENZE COLELLA ITALIA CHIARA SAN FELICE A CANCELLO, 06 Gennaio 1989 50 GRIMALDI MASSIMO CARINOLA, 12 Novembre 1973 33 LISI CARMINE ROMA, 06 Luglio 1951 21 RIELLO PIETRO CASAGIOVE, 29 Marzo 1962 19 MADONNA MARIA ROSARIA CASAL DI PRINCIPE, 28 Maggio 1964 7 LITTERA MARIA ROSARIA PIETRAVAIRANO, 04 Luglio 1969 1 CARUSONE ANTONIO CAPUA, 31 Marzo 1963 MARINO NICOLA AVERSA, 13 Ottobre 1963

Comune di CERVINO
Elettori: 4.582 – Votanti: 1.981 (43,23%)
Sez. scrutinate pres.: Definitivo – Sez. scrutinate liste circ.: Definitivo Dato aggiornato al 01/06/2015 – 08:15
CANDIDATI PRESIDENTE E LISTE VOTI % VOTI %

CALDORO STEFANO 830 44,84
FORZA ITALIA 337 18,35
FRATELLI D’ITALIA – ALLEANZA NAZIONALE 197 10,72
NCD – CAMPANIA POPOLARE 151 8,22
CALDORO PRESIDENTE 135 7,35
POPOLARI PER L’ITALIA 6 0,32
MAI PIU’ LA TERRA DEI FUOCHI 4 0,21
NOI SUD 2 0,10
VITTIME DELLA GIUSTIZIA E DEL FISCO – –
Totale 832 45,31

DE LUCA VINCENZO 807 43,59
PARTITO DEMOCRATICO 257 13,99
CAMPANIA LIBERA 194 10,56
CAMPANIA IN RETE 178 9,69
CENTRO DEMOCRATICO-SCELTA CIVICA 79 4,30
UNIONE DI CENTRO 43 2,34
ITALIA DEI VALORI 36 1,96
DAVVERO-VERDI 7 0,38
PARTITO SOCIALISTA ITALIANO 5 0,27
Totale 799 43,51

CIARAMBINO VALERIA 201 10,85
MOVIMENTO 5 STELLE BEPPEGRILLO.IT 194 10,56

ESPOSITO MARCO 7 0,37
MO! LISTA CIVICA CAMPANIA 5 0,27

VOZZA SALVATORE 6 0,32
SINISTRA AL LAVORO 6 0,32
Totale voti candidati presidente 1.851
Totale voti liste 1.836
Schede bianche 43 2,17 %
Schede nulle 87 4,39 %
Schede contestate e non assegnate – –
I dati si riferiscono alle comunicazioni pervenute dai comuni, tramite le prefetture, e non rivestono, pertanto, carattere di ufficialità. La proclamazione ufficiale degli eletti è prerogativa degli uffici elettorali territorialmente competenti, retti da magistrati. La ripartizione dei seggi e l’individuazione degli eletti non tengono conto di eventuali “opzioni”, incompatibilità e surroghe.

read more
CervinoPolitica

Ufficio elettorale del Comune di Cervino aperto per il rilascio delle certificazioni anche nel giorno del Primo Maggio

elezioni-comunali-Cervino
loading...

elezioni-comunali-CervinoERVINO – Il Comune di Cervino ha comunicato le ultime informazioni per il voto delle prossime elezioni regionali in Campania del 31 maggio 2015. Ecco l’avviso: Si comunica che, in occasione delle Elezioni Regionali che si terranno il 31 maggio 2015, l’Ufficio Elettorale rimarrà aperto per il rilascio delle certificazioni e l’espletamento dei servizi necessari ai relativi procedimenti elettorali, anche nei giorni di seguito specificati, rispettando il seguente orario:

Martedì 28 aprile: ore 08,00/14,00 – 15,00/18,00 Mercoledì 29 aprile: ore 08,00/14,00 – 15,00/17,00 Giovedì 30 aprile: ore 08,00/14,00 – 15,00/18,00 Venerdì 1 maggio: ore 08,00/20,00 Sabato 2 maggio: ore 08,00/12,00 Venerdì 29 maggio: ore 9,00 alle ore 18,00 Sabato 30 maggio: ore 9,00 alle ore 18,00 Domenica 31 maggio: ore 9,00 alle ore 23,00

http://cervino.asmenet.it

read more
CervinoCronacaCultura

Domenica 19 aprile 2015 alla sala consiliare del Comune di Cervino si insedia il Consiglio provinciale dell’Unpli Caserta

neo presidente unpli caserta fiore con componenti nuovo comitato provinciale
loading...

neo presidente unpli caserta fiore con componenti nuovo comitato provincialeCERVINO – Domenica 19 Aprile alle ore 9:00, ospiti della Pro Loco Messercola-Forchia, presso la sala consiliare del Comune di Cervino (CE), si insedierà il Consiglio provinciale dell’UNPLI Caserta, eletto domenica scorsa nell’Assemblea Straordinaria delle cento Pro Loco aderenti all’UNPLI della Provincia di Caserta. Molti i punti all’ordine del giorno che la neo eletta presidente Maria Grazia Fiore ha messo in discussione, nella visione di un percorso di ricostruzione, partendo dalla definizione delle aree territoriali omogenee per la costituzione dei Consorzi delle Pro loco, organismi importanti nel nuovo concetto di Turismo dettato dalla legge regionale n.18/2014. La partenza è fondamentale per rafforzare e incrementare non solo il ruolo ma anche le iniziative e l’operatività di un movimento che ha come obiettivi la cultura, la socializzazione, la solidarietà, l’economia, lo sviluppo a coronamento di una delle vocazioni del nostro territorio: il TURISMO.

read more
CervinoLibriScuola

Contributo economico per l’acquisto dei libri di testo in favore degli alunni frequentanti la scuola secondaria di primo grado di Arienzo

libri-scolastici
loading...

libri-scolasticiARIENZO – Bando per l’assegnazione del contributo economico per l’acquisto totale o parziale dei libri di testo in favore degli alunni frequentanti la scuola secondaria di primo grado di Arienzo nell’anno scolastico 2014/2015. Dal Comune comunicano, che la Giunta Regionale della Campania con deliberazione n°788 del 30/12/2014 ha emanato le modalità operative ed approvato il piano di riparto del fondo statale per l’acquisto dei libri di testo in favore degli alunni frequentanti, nell’anno scolastico 2014/2015, la scuola secondaria di 1° grado di Arienzo; che con decreto dirigenziale n°1 del 15/01/2015 è stata assegnata a questo Comune la somma di €21.505,00 che, sommata ai residui anno scolastico 2013/2014 va a costituire un fondo pari ad €31.389,00 che possono accedere al beneficio i genitori (o gli altri soggetti che rappresentano il minore) che, a prescindere dalla residenza anagrafica, nel corrente anno scolastico 2014/2015 hanno figli che frequentano la locale scuola secondaria di 1° grado, ed appartenenti a nuclei familiari il cui reddito, per l’anno 2013, sia stato non superiore al valore ISEE di €10.633,00. Qualora i valori relativi ad ogni singola componente del reddito e/o patrimonio considerati ai fini del calcolo dell’attestazione ISEE siano negativi, tali valori sono considerati pari a ZERO. La richiesta, per usufruire del beneficio, deve essere compilata sullo stampato “ALLEGATO A”, corredata dall’attestazione ISEE – riferita al reddito dell’ anno 2013- e da copia di un documento d’identità in corso di validità. Il richiedente in presenza di attestazione ISEE pari a zero perché relativa a redditi esonerati (non soggetti ad Irpef), o in presenza di un nucleo familiare che non abbia percepito reddito nell’anno 2013 deve attestare e quantificare –pena esclusione dal beneficio– le fonti ed i mezzi di sostentamento (per gli interessati allegato B).

La domanda va presentata alla segreteria della scuola fino al 15/04/2015, che attesterà la regolare frequenza dello studente. La mancata presentazione entro tale data comporta l’esclusione dal beneficio. L’ufficio Pubblica Istruzione provvederà a compilare apposita graduatoria sulla base dei criteri stabiliti dalla Giunta Regionale della Campania e dalla Giunta Comunale. Si fa presente che tutti i nominativi degli assegnatari del contributo economico, per l’acquisto dei libri di testo, saranno trasmessi agli uffici competenti per i relativi controlli sul reddito dichiarato. Ogni ulteriore chiarimento potrà essere richiesto presso l’ufficio Pubblica Istruzione del Comune di Arienzo, oppure chiamando al numero telefonico 0823805351.

read more
CervinoFolklore

Emozioni e fede ad Arienzo per il sangue di San Giovanni Paolo II. Don Mario De Lucia: commovente. Io con Wojtyła prima dell’attentato

papa-giovanni_paolo_II-beatificazione
loading...

papa-giovanni_paolo_II-beatificazioneARIENZO – Dieci giorni di emozione, di fede, di gioia. Arienzo in festa, il primato di avere nella propria Arcipretura, quella di Sant’Andrea Apostolo, la Reliquia del Santo Giovanni Paolo II. Un emozionato, indaffarato, instancabile ed entusiasta don Mario De Lucia, parroco e arciprete di quel territorio, ci lascia entrare in questo grande evento, per la comunità tutta.
«Abbiamo con noi, nella parrocchia, il libro con il sangue di Giovanni Paolo II, San Giovanni Paolo II (il reliquiario contiene l’ampolla con il sangue di Giovanni Paolo, prelevato il 2 aprile 2005, giorno della sua morte). Qui la Reliquia è dal 19 settembre e, purtroppo, ci dovrà lasciare il 28 settembre – racconta padre De Lucia -. Tutta Arienzo, io per primo, vive con gioia questo dono del Signore che interessa i cittadini dell’intera Valle di Suessola. I fedeli casertani, ma di tutta la Campania, ricordano San Giovanni Paolo II come quell’uomo, quel Pontefice, che ha fatto fino agli ultimi giorni terreni la volontà di Dio e, come pastore buono, ha sempre cercato il bene della Chiesa».

Domenica 21 settembre c’è stata la presenza del cardinale Crescenzio Sepe in piazza Valletta, con la concelebrazione della messa. «Abbiamo avuto giorni con bambini e studenti che sprizzavano emozioni da tutti i pori – aggiunge l’arciprete – . La Reliquia è stata visitata, fino a oggi, dagli alunni dell’I.C. “G. Galilei” di Arienzo alla Chiesa di Capodiconca, dai bambini dell’I.C. di Arienzo alla Chiesa di Capodiconca. Proprio in queste ore c’è stata la visita della scuola secondaria di I grado “G. Galilei” di Arienzo nell’Arcipretura di Sant’Andrea Apostolo. Ne arriveranno tanti altri di giovani e studenti».

Quando si organizza e gestisce un evento così importante, e anche richiedente misure di sicurezza particolari, «c’è bisogno di sostenere pure dei costi. L’abbiamo fatto noi, tutta la gente di buona volontà, i fedeli e chi altri intendeva partecipare; c’è stato un contribuito di piccole somme ma anche l’impegno materiale vero e proprio».

Ad Arienzo è stato installato un maxischermo attraverso il quale tutti hanno potuto vedere sequenze di vita e momenti di storia di Karol Wojtyła.

«Ci tengo a dire che abbiamo impiegato circa un anno e mezzo per avere con noi, qui, la Reliquia di Giovanni Paolo II. Questo – spiega don Mario – grazie anche all’immenso lavoro fatto dal Consiglio Pastorale Parrocchiale e dall’Associazione “San Pio da Pietrelcina”. Oggi non è più cosi semplice ospitare una tale preziosità per tanti giorni in un solo territorio. Ho settant’anni e uno dei ricordi indimenticabili della mi vita è legato proprio al Pontefice polacco. Siamo entrati in contatto alcuni giorni prima dell’attentato subìto, il 13 maggio 1981, da Papa Giovanni Paolo II,  a opera del turco  Mehmet Ali Ağca».

Fino al 28 settembre, ultimo giorno di esposizione dell’ampolla con il sangue del Papa, ci sarà la celebrazione eucaristica (25 settembre) presieduta da monsignor Antonio Riboldi, vescovo emerito di Acerra; sabato 27 settembre la messa sarà presieduta da Sua Eccellenza monsignor Giovanni Rinaldi, vescovo emerito di Acerra.

«Domenica 28 settembre 2014 sarà per me un’altra grande giornata – va a concludere don Mario De Lucia -. Di mattina, l’esposizione della Reliquia nella Chiesa dei Padri Cappuccini, alle 18 esposizione della Reliquia nella Chiesa dell’Addolorata in Capodiconca; alle ore 19 la Celebrazione Eucaristica conclusiva con la mia presenza e quella di fra Gabriele De Vivo. Poi, la partenza della Reliquia».

di Giuseppe Rapuano

Programma Reliquia Papa Giovanni Paolo II

read more
ArienzoCasertaCervinoMaddaloniSan Felice a CancelloSanta Maria a Vico

Arienzo, Caserta, Cervino, Maddaloni, Santa Maria a Vico e San Felice a Cancello ricevono 260mila euro per la Protezione civile

alluvione san felice a cancello
loading...

alluvione san felice a cancelloCASERTA – I Comuni della Valle di Suessola ricevono dalla Regione Campania circa 260mila euro per i Piani comunali di Protezione civile. Tali finanziamenti devono essere utilizzati da Arienzo, Caserta, Cervino, Maddaloni, Santa Maria a Vico e San Felice a Cancello per costruire un territorio il più possibile sicuro rispetto agli eventi naturali. Ogni territorio deve avere uno strumento in grado di individuare i principali rischi ai quali l’area è esposta, in modo da attuare una idonea prevenzione e di predisporre le istruzioni da seguire nel caso in cui quegli eventi dovessero verificarsi.

Ecco la graduatoria con tutti i Comuni ammessi della provincia di Caserta http://resources.regione.campania.it/slide/files/Comunicati%20Stampa/2014/01/file_13948_GNR.pdf

read more
CervinoCronaca

Comune di Cervino, bando di concorso pubblico per la realizzazione delle Pari opportunità

cervino-donne
loading...

read more
CervinoCronaca

Nuovi orari di apertura dell’ingresso del cimitero comunale di Cervino

cervino-cimitero
loading...

read more
CervinoCronaca

Comune di Cervino, giorni di luglio dedicati alla distribuzione delle buste per la raccolta differenziata

buste-cervino
loading...

read more
1 2 3
Page 1 of 3
0
Close