close

gossip

gossip

Franco Di Mare: “Sì, è vero sto con una 25enne, ma il mio matrimonio era già finito anni fa”

http_media.gossipblog.it_3_37e_2017-07-08_104825
loading...

 

l giornalista replica al gossip pubblicato dal settimanale Oggi

 

 

Il settimanale Oggi ha rivelato alcuni interessanti dettagli sulla vita privata di Franco Di Mare, il 61enne conduttore di Unomattina:

Franco Di Mare, 61 (nel tondo), è al settimo cielo: ha appreso con soddisfazione dell’arrivo di Benedetta Rinaldi a Unomattina nella prossima stagione televisiva e nella sua vita privata è tempo di cambiamenti. Il noto giornalista si è infatti innamorato di una ragazza di 24 anni di nome Giulia, responsabile del bar degli studi Rai di Saxarubra da dove viene trasmesso Unomattina. La coppia convive già da alcuni mesi e pare stia facendo progetti importanti per il futuro.

Il giornalista sulla sua pagina Facebook ha provato a fare chiarezza fornendo la sua versione dei fatti:

Mai avrei immaginato di dover scrivere di mie questioni private in questo spazio aperto a tutti. Sono sempre stato portato a stare lontano dal gossip e ho sempre creduto che le questioni personali (e a maggior ragione quelle intime) dovessero restarsene saldamente ancorate nella sfera impenetrabile del privato. Ma poiché, nelle scorse ore, sono circolate molte notizie false sul conto mio e di altre persone che amo, credo di dovere qualche precisazione e qualche chiarimento anche perché me lo impone la mia, seppur risibile, visibilità.

Di Mare ha raccontato quando e perché il suo matrimonio è finito, dimostrandosi ancora legato e grato all’ex moglie:

Il mio matrimonio è purtroppo naufragato qualche anno fa. Non sarebbe certo questa la sede per definire di chi siano le responsabilità di un doloroso fallimento, ma diciamo che me ne assumo una quota più che rilevante: detengo ampiamente il pacchetto di maggioranza delle azioni, diciamo così. Dal momento che abbiamo sempre creduto che i fatti nostri fossero e dovessero restare nostri, Alessandra ed io avevamo deciso di comune accordo di separarci in modo morbido, continuando a mantenere una relazione civilissima fatta di grande stima e affetto. Alessandra è stata (ed è tuttora) una delle persone più importanti della mia vita. È grazie a lei che la nostra Stella è diventata una giovane donna che farebbe inorgoglire qualunque genitore. Ale c’era quando io (spesso) ero assente; c’era quando Stellina studiava e cresceva, l’ha aiutata a superare le prime difficoltà, a laurearsi a pieni voti e, in definitiva, a diventare lo spettacolare essere umano che è oggi. Alessandra, molto più di me. Per questo, e per molto altro, le sarò grato per sempre.

Infine, ha ammesso di avere una nuova compagna, molto più giovane di lui (lei ha 25 anni):

Dopo anni di separazione di fatto, a me è successo di incontrare un’altra persona. Capita. E per certi aspetti è una benedizione. Vuol dire che la vita va avanti, se si è capaci di rimettersi in gioco. Anche questi dovrebbero essere – in definitiva – fatti miei. Ma dal momento che c’è chi somma faccende molto distanti tra loro traendone conclusioni affrettate, è evidentemente necessario dire che Giulia (che non fa la barista – lavoro peraltro rispettabilissimo) è arrivata nella mia vita cinque anni dopo la mia separazione da Alessandra, quando vivevo da solo, e dunque – com’è evidente – non ha alcuna responsabilità nel fallimento del mio matrimonio. Nessuna.
La sua giovane età è certo un altro elemento frizzante, nella calura estiva. Anche questi dovrebbero essere fatti miei in fondo, non credete? Ma tant’è. Diciamo che non ho mai avuto predilezioni anagrafiche di questo tipo, per così dire. E capisco anche che a guardarla da fuori la cosa appaia un tantino cliché. Il fatto è che non avevo messo in conto che, molto banalmente, il cuore conosce ragioni che la ragione non conosce, come diceva Blaise Pascal molto prima di diventare un bigliettino nei cioccolatini.
Ora so che è vero.
Auguro a tutti (e anche a me) un’estate meno pettegola.

A stretto giro è arrivata la replica di Alberto Dandolo, autore del pezzo pubblicato su Oggi:

Franchino Di Mare oggi in un lungo post conferma di stare con Giulia, una bombastica ventiquattrenne conosciuta in Rai. Dice pero’ che la fidanzatina non fa la barista. Infatti e’ stata promossa a responsabile del bar di Saxa Rubra . Sorry Franco!!’ L’ ho ingiustamente demansionata. Di Mare scrive anche che con sua moglie e’ finita in realta’ gia’ da 5 anni e non per colpa di Giulia. Frank dimentica pero’ di dire un paio di cosine importanti. La prima e’ che in realta’ la fede dal dito se le e’ tolta solo 1 anno fa. La lancio’ nelle calde acque campane e giuro’ fedelta’ eterna al suo amor. Voi direte: ” gia’ frequentava la giovane responsabile del bar della Rai?”. Macche’! L’amore lo giuro’ ad una bella professionista meridionale con cui aveva una importante e seria relazione che e’ durata ben 4 anni. In realta’ l’ingrifato Frank ha lasciato la sua amante, non sua moglie, per la “barista”. Forse il caldo gli ha procurato un momentaneo stato amnesico. 4 anni d’amore meritano quantomeno il rispetto del ricordo. Perche’ anche se clandestino sempre amore e’! #amnesie

 

read more
gossip

Disaccordi insanabili sui figli: Pitt e Jolie fanno crack

jolie_pitt_2-u2401087553467yzb-u2401089060771wcf-176x163ilsecoloxix-nazionale-003-kxcf-673x320ilsecoloxixweb
loading...

Divorzio Pitt-Jolie, il racconto delle tate: «In quella casa regna l’anarchia». E l’Fbi indaga sugli abusi di Brad | Gossip | Il Secolo XIX

Parlano alcune delle baby sitter di casa Jolie-Pitt e raccontano al Daily Mail la vita sregolata a casa dei due. Intanto, la scuola: i sei ragazzi ci vanno solo il minimo indispensabile – rivelano – ma niente frequenza fissa.

Una ex bambinaia dei Brangelina ha detto anche che i due più grandi in particolare, Maddox e Pax, hanno un «cattivo temperamento». Maddox, inoltre, all’età di nove anni avrebbe bevuto del vino e guidato un’auto dentro la residenza di famiglia. A sette anni aveva già ricevuto in regalo il suo primo coltello da tasca dalla Jolie: «Mia madre me ne ha comprato uno quando avevo 11 o 12 anni – ha spiegato l’attrice -. Per questo ne ho già preso uno per Maddox».

read more
0
Close