close

Santa Maria a Vico

Santa Maria a Vico

Arriva (finalmente) a Santa Maria a Vico la video sorveglianza

20120620-cam2

 

 

Finanziato il progetto per l’impianto di videosorveglianza comunale per circa 157.000 euro. Il progetto del Comune di Santa Maria a Vico si è posizionato centonovantunesimo nella graduatoria. È uno dei 428 progetti finanziati sugli oltre 4000 candidati al bando del Ministero dell’Interno; il finanziamento è conseguenza della stipula del Patto per la sicurezza urbana tra il Comune di Santa Maria a Vico e la Prefettura di Caserta.

read more
Santa Maria a Vico

Lavori di completamento e trasformazione piscina comunale in palazzetto dello sport – risoluzione contrattuale per grave irregolarità e grave ritardo: e adesso?

palasmav-2

 

 

Dopo una serie di controversie e di sospensioni  sembrava che tutto procedesse per il meglio, più volte ci avevano rassicurato, ma il  prosieguo  delle attività inerenti la realizzazione del Palazzetto dello Sport si è improvvisamente bloccato con una comunicazione sul Portale del Comune  del Responsabile del Settore  Lavori Pubblici, Valentino Ferrara, di cui via diamo lettura: “Lavori di completamento e trasformazione piscina comunale in palazzetto dello sport – risoluzione contrattuale per grave irregolarità e grave ritardo ex art.136 del DL.VO 163/2006.

Si informa che, su proposta del Responsabile del Settore Lavori Pubblici del Comune di Santa Maria a Vico, con Delibera di Giunta Comunale n. 185 del 07.11.2018 è stata disposta, in forza dell’art. 136 del D.L.vo 163/2006, la risoluzione del contratto di appalto dei LAVORI DI COMPLETAMENTO E TRASFORMAZIONE PISCINA COMUNALE IN PALAZZETTO DELLO SPORT stipulato con la ditta aggiudicataria PA.GIO. Costruzioni s.r.l. con sede al Viale Europa, 15 in Valle di Maddaloni (CE) avente repertorio n. 3 del 27.04.2016 registrato all’Ufficio Territoriale di CASERTA – Entrate in data 02.05.2016 al n. 4829 serie 1T Numero” . Sono tante le domande che ovviamente ci facciamo un poco tutti, speriamo che il sindaco Andrea Pirozzi nelle comunicazioni del prossimo Consiglio Comunale soddisfi il legittimo interesse dei cittadini su questa vicenda . Da più parti avevamo ricevuto i complimenti per la realizzazione di questa struttura sportiva, che ancor prima di essere realizzata era considerata un fiore all’occhiello. Ovvie le domande: chi paga per i ritardi? vedremo il Palazzetto finito? Al sindaco Andrea Pirozzi le risposte.

 

 

 

.

 

read more
Santa Maria a Vico

Cava Balletta Andrea Pirozzi rasserena i cittadini: “Daremo parere negativo alla formazione di discariche sul nostro territorio”.

IMG-20181106-WA0002

 

L’amministrazione comunale di Santa Maria a Vico e il sindaco Andrea Pirozzi, sottolineano che non è stata data e neanche in futuro sarà  concessa, alcuna autorizzazione per la creazione di discariche nell’ambito del territorio comunale. È stato, inoltre, presentato un progetto di recupero e risanamento ambientale della Cava Balletta sita in località Mustilli, considerata a tutt’oggi pericolo di inquinamento delle falde acquifere, al fine di salvaguardare l’ambiente. “Stiamo seguendo, con occhio vigile, il progetto per risanare il sito Balletta e non certamente per dar luogo ad una discarica, siamo attenti alla salute dei nostri cittadini che voglio assolutamente rasserenare in merito- afferma Andrea Pirozzi, primo cittadino- durante la conferenza di servizi, che si terrà in Regione Campania, ci batteremo per ottenere il risultato da sempre fortemente voluto: risanamento ambientale e parere negativo alla formazione di discariche nel nostro territorio.
read more
Santa Maria a Vico

Emergenza idrica domani scuole chiuse a Santa Maria a Vico

download

 

Ennesimo guasto, ennesima emergenza, ennesima ondata di polemiche. Tra pompe captanti e guasti vari al quadro elettrico purtroppo a Santa Maria a Vico la carenza idrica ha assunto negli anni una ciclicità esasperante. Sembrava  un guasto risolvibile in poche ore e invece i santamariani hanno ancora i rubinetti a secco. Il delegato Pasquale Crisci ha più volte annunciato il ripristino,  scusandosi per il disagio, ma purtroppo è stato smentito dagli eventi. Tante le proteste e in alcuni casi anche con toni molto pungenti. Domani le scuole di ogni ordine e grado resteranno chiuse.

read more
Santa Maria a Vico

I Piccoli Amici del Borgo”Scopri l’arte di aiutare gli altri”

IMG-20181104-WA0010

 

 

I Piccoli Amici del Borgo oggi alle ore 16 inaugurano il  loro store solidale di riciclo, artigianato e tanta fantasia.
“Scopri l’arte di aiutare gli altri ” è il motto del giovanissimo gruppo che tanto ha da insegnare in tema di impegno solidale. Lo store allestito presso la sede
Odv Gli amici del Borgo in via Maielli -Borgo degli innamorati, resterà aperto fino all’otto dicembre.

read more
Santa Maria a Vico

Incendio al capannone dell’ex Matese il vicesindaco Pasquale Crisci tranquillizza la cittadinanza

FB_IMG_1541189485698

L’assessore all’ambiente del Comune di Santa Maria a Vico,Pasquale Crisci, tranquillizza la cittadinanza circa l’incendio che si è sviluppato nei capannoni dell’ex area Matese nel tardo pomeriggio. “C’è stato un incendio all’autorimessa occupata dai mezzi che garantiscono la racconta rifiuti nel nostro comune. Fortunatamente non ci sono stati grossi danni, pertanto il servizio di raccolta dei rifiuti per domani sarà garantito nell’arco dell’intera giornata”.

read more
Santa Maria a Vico

Boom di furti al cimitero di Santa Maria a Vico presi di mira le croci e i cuori a batteria

cuore-votivo-cimitero-elettronico-a-pile-8-led-

 

 

I furti al cimitero non sono una novità, spesso le tombe sono prese di mira da ladri che portano via tutto ciò che gli capita sotto mano, maggiormente appetibili i portafiori in rame e ottone, ma non disdegnano lumini, fiori,piante  e coroncine. L’ultima mania è quella di rubare le crocette e i cuoricini a batteria, che tradizionalmente vengono apposte sulle tombe e sulle nicchie il primo e il due novembre, sembra essere una vera e propria moda stando alle decine di denunce fatte sui social con tanto di polemiche che ne sono susseguite. I “soliti ignoti” hanno colpito spesso ma nelle ultime ore il fenomeno è in deciso aumento. Il valore economico delle crocette e dei cuori a batterie è di circa 4 euro, (batterie comprese) ma permettono un risparmio notevole rispetto a quelli elettrici, per cui è ovvia la scelta, oltretutto restano di proprietà di chi li acquista. Quello che dovrebbe essere il luogo d’eccellenza di serenità, pace e riposo diventa sempre più spesso scenario di furti e prepotenze; se per noi comuni mortali il cimitero è un luogo di culto dove commemorare i nostri cari defunti per qualcuno rappresenta una vera e propria miniera economica tra vasi, fiori, piante, coroncine, crocette e altro. Appellarci al senso civico è inutile, ci appelliamo alle persone preposte affinché, attraverso strumenti di sorveglianza, magari non sofisticati ma semplici foto trappole, si possa mettere la parola fine a questa ingiuria verso i cari estinti.

read more
Santa Maria a Vico

Pericolo e intralcio alla circolazione stradale: Alfonso Russo chiede al Comune di eliminare ad horas il pericolo e invia copia dell’esposto alla Procura della Repubblica.

20181101_143552

 

Dopo la segnalazione di pericolo e intralcio alla circolazione pedonale, protocollata il 27 ottobre del 2017, indirizzata al sindaco di Santa Maria a Vico, Andrea Pirozzi, visto il perdurare della situazione e l’assenza di comunicazioni in merito, Alfonso Russo, ha protocollato il 30/10/2018 un esposto/diffida diretto al Comune di Santa Maria a Vico, al Comando dei Vigili Urbani, al Nucleo di Protezione Civile, all’Assessorato all’Ambiente e alla Procura della Repubblica di Santa Maria Capua Vetere. “In via Nazionale Appia all’incrocio del semaforo di località “Cantina Zi Michele” si è formata una siepe artificiale distaccatasi dal fondo di proprietà privata che costituisce per i pedoni un grave pericolo, atteso che sono costretti per tale inconveniente a marciare al di là della linea bianca come si evince da rilievi fotografici allegati. Tale incresciosa situazione di fatto arreca notevole pericolo al traffico pedonale, atteso che nel tratto di tale Via Nazionale vi sono supermercati, officine, un ristorante pizzeria. – E’ uno stralcio dell’esposto protocollato da Alfonso Russo – Ciò premesso, considerato che la legge attribuisce al sindaco il potere di emanare ordinanze nei confronti di privati, quando la loro proprietà lede e costituisce pericolo per la pubblica e privata incolumità e/o invade suolo pubblico, affinché provvedano ad eliminare abusi in atto, considerato che nessun effetto ha sortito la precedente segnalazione dove si invitava il sindaco di provvedere a dare corso agli atti ed all’esercizio dei poteri che la legge gli conferisce in materia, considerato che a nulla sono valsi i continui solleciti verbali e scritti per l’eliminazione di detto insidioso inconveniente, lo scrivente si trova suo malgrado a diffidare l’Ente Comune alla eliminazione ad horas di detto pericolo, sia per lo scrivente che abita in prossimità, sia per la pubblica e privata incolumità. La presente viene inviata anche alla Procura della Repubblica sede per valutare e/o verificare eventuali responsabilità in merito a quanto rappresentato. Si allegano rilievi fotografici che segnalano il pericolo ancora in atto, nonché prima diffida per la eliminazione dell’inconveniente segnalato datato 27/10/2017”. Non c’è molto da aggiungere a quanto esposto da Alfonso Russo.

read more
Santa Maria a Vico

“Emilio non è un balordo, è un bravo ragazzo ed è una vittima di quel tragico incidente. Quella sera era in quell’auto per caso”. La parole accorate di una zia del ventisettenne Emilio Di Nuzzo.

FB_IMG_1540930255928

 

“La morte prematura di un giovane è la tragedia più grande che possa colpire la vita di una famiglia, indubbiamente un dolore dal quale non ci si riprende più, una ferita che non si chiude e noi tutti ci siamo sentiti toccati dallo strazio dei genitori di Michele, dei fratelli e degli amici. Tutta la comunità si è stretta in un unico abbraccio a questa famiglia provata così duramente dalla sorte. Di pari passo la grande pietà per la sofferenza di questa perdita tragica e prematura ha lasciato il passo alla rabbia.- Sono le parole accorate di una zia di Emilio Di Nuzzo, uno dei passeggeri dell’auto che ha investito Michele Petrone – Sui social tanti hanno augurato la morte o la paralisi ad Emilio, che tra i feriti è il più grave, anche se ci sono timidi segnali di ripresa l’esito di questo incidente ancora non lo conosciamo. Risponde con i cenni alle domande, ha voluto vedere la sua fidanzata, ha iniziato a muovere gli arti, ma dobbiamo aspettare per avere la certezza che non ci siano postumi. Emilio è un bravo ragazzo, non un balordo, si trovava su quell’auto per caso, lui e il suo amico d’infanzia hanno un amico in comune con il conducente dell’auto; un maledetto caso ha voluto che quella sera avessero accettato di andare a prendere un caffè insieme. La rabbia è comprensibile, ma augurare a un ragazzo di rimanere invalido è malvagità, considerando che è una vittima e che non ha alcuna responsabilità”. Abbiamo raccolto lo sfogo di una parente di Emilio Di Nuzzo, il ventisettenne di via San Marco che ha riportato traumi e ferite piuttosto gravi nel tragico incidente cha ha provocato morte e dolore.

read more
Santa Maria a Vico

Maltempo:instancabili i volontari della Protezione Civile di Santa Maria a Vico

FB_IMG_1540840734933

 

 

La Protezione Civile di Santa Maria a Vico è impegnata da stamani su tutto il territorio per fronteggiare le tante problematiche causate dal maltempo che stanno flagellando l’intera penisola.
I nostri volontari stanno proseguendo ininterrottamente i sopralluoghi in tutto il territorio; chiunque riscontri delle criticità lo può segnalare contattando il numero 0823/758256, oppure inviando un messaggio privato al gruppo Facebook della protezione civile (Protezione Civile Santa Maria a Vico – CE).

“Complimenti alla Protezione Civile per le attività svolte a supporto del nostro territorio.
Grazie ai nostri Volontari che, con il loro operato, svolto con professionalità e rigore, riescono a risollevare la nostra cittadina da ogni emergenza.”
Il Consigliere delegato Anna Cioffi

read more
1 2 3 16
Page 1 of 16
Seo wordpress plugin by www.seowizard.org.
Close