close

Santa Maria a Vico

Santa Maria a Vico

zecche e moscerini:il nuovo tormentone dell’estate

zecca maielli

 

 

Punzecchiature social tra l’assessore Giuseppe  Nuzzo e il prof. Clemente Affinita, ex amministratore comunale,   sembrano schermaglie da campagna elettorale, ma l’argomento è di quelli che vanno oltre i colori politici: zecche, moscerini e cani  di cui tutti riferiscono, purtroppo attraverso social e “giornaletti” vari, e negati nonostante l’evidenza di materiale fotografico “attuale” e testimonianze dirette.  “È inutile arrendersi all’evidenza, tanto lei continuerà a infierire”,  è un aforisma che si presta bene allo scopo, dobbiamo richiamare, ancora una volta,  l’attenzione sullo stato degli abitanti delle zone alte di Santa Maria a Vico, e non solo,  che lamentano un’invasione di moscerini che non permette di tenere le finestre aperte  e la presenza di zecche che sono pericolosissime per l’uomo. “ Io non ve le so mandare le foto col telefonino ma se venite vi faccio vedere quanti moscerini cadono sulla mia tavola e il balletto vorticoso che fanno vicino al palo della luce di fronte casa mia”, sono le parole di un’anziana signora di via Mandre, cosa le possiamo consigliare?  Alla signora aggredita (pardon “minacciata”) dal cane, è stato detto di non correre, alla persona  che ci ha contattato diremo che deve chiudere le finestre e il problema non si pone più.  È evidente che il calendario dell’Asl non basta e bisogna adottare misure aggiuntive. È possibile negare così sfacciatamente la realtà? Vero è che Progetto Futuro è il pioniere dei ‘salottini social’ dove tutti esprimono un parere o segnalano qualche disservizio, ma basta aprire un “gruppo” qualsiasi per verificare di persona quello di cui le persone si lamentano, postando foto a testimonianza di quanto affermano.

 

 

read more
Santa Maria a Vico

Campo Estivo “Oriana” nel plesso Fruggieri.

biondo

 

 

Il campo estivo che ha preso il via lunedì scorso nel plesso della scuola elementare Fruggieri, si inquadra nel progetto di realizzazione di Accordi Territoriali di Genere tra soggetti pubblici e privati finalizzati a promuovere un sistema territoriale integrato di azioni che favoriscano la partecipazione femminile al mercato del lavoro, attraverso la promozione e realizzazione di servizi di informazione ed orientamento e servizi di cura per la prima infanzia. La proposta progettuale “ORIANA”: azioni di sostegno all’occupabilità femminile e di conciliazione vita-lavoro è finalizzata a favorire la conciliazione dei tempi di vita e di lavoro delle donne lavoratrici, nonché, a migliorare la qualità della vita delle donne in età lavorativa ma disoccupate e/o inoccupate. Sono circa 70 i bambini che hanno aderito al Campo Estivo, dove i volontari delle varie associazioni, partner del progetto, hanno creato diversi laboratori per le diverse esigenze artistiche e ludiche dei bambini.  E’ datato 3 Gennaio 2018 il D.D.L, con il quale la Giunta Regionale della Campania ha ammesso a finanziamento il progetto ORIANA, presentato circa un anno fa dall’Assessorato alle Politiche Sociali del Comune di Santa Maria A Vico – Ambito Sociale di Zona C02 – rappresentato dall’assessore Veronica Biondo.

 

read more
Santa Maria a Vico

Emozioni, competenza e simpatia al saggio di fine anno di Melania iglio.

saggio 2

 

 

Il saggio di fine anno accademico, che si è svolto sabato scorso presso il Centro Benessere Aris, ha permesso alle allieve della maestra Melania Iglio di chiudere la stagione in maniera brillante, regalando agli spettatori emozioni intense. Le ballerine si sono esibite in un mix di diversi generi di ballo, dallo stile classico a quello moderno e contemporaneo; nulla è stato lasciato al caso, dalla ricercatezza dei costumi alla creatività di balletti. Le piccole allieve hanno dato prova della loro capacità interpretativa, motivo di orgoglio della maestra che le ha definite “ maestre di vita” per quanto riescono a trasmetterle.  Momento di alto spettacolo, molto apprezzato dagli spettatori, la performance di Melania Iglio che si esibita con due colleghe ballerine : Maria Rosaria Lampognana e Margareth Delli Paoli. Il saggio è stato presentato con simpatia e destrezza da Giorgio Francesca.  A dir poco emozionanti gli intermezzi musicali eseguiti dai maestri Gaetano Brucci, chitarra; Teresa Perna sax; Mena Pascarella flauto traverso. Responsabile dei suoni e delle luci, l’immancabile Pietro Nuzzo. Lo spettacolo è finito con un tripudio di coriandoli, fuochi pirotecnici, fiori e regali che Melania Iglio ha donato  alle sue allieve.

read more
Santa Maria a Vico

” E….state al Borgo” nel segno dell’amicizia e dell’accoglienza.

estate al borgo 1

 

 

“ È  partita la nostra e..state al borgo 2018″. Quest’anno contiamo su oltre 30 ragazzi e bambini iscritti, impegnati  ieri nella festa dell’accoglienza. Onorati della visita del vicesindaco Pasquale Crisci, (oramai uno di noi e consolidato nostro sostenitore )da subito coinvolto dai ragazzi nel simbolico taglio del nastro tra risate, musica, divertimento e gioco . – La presidente dell’Associazione Amici del Borgo, Antonella Sposito,  ci racconta lo start del campo estivo organizzato con tutto il gruppo dell’associazione che presiede, presso il borgo Maielli  – Nella  occasione lo stesso vicesindaco è stato insignito, quale ufficiale Amico del Borgo, con la consegna della nostra maglietta che ci contraddistingue.

Le nostre attività proseguiranno per tutto luglio dal lunedì al venerdì con appuntamenti quotidiani, con giochi tradizionali, laboratori di musica, sport, arte, cucina, teatro e tanto altro ancora, ognuno dei quali sarà diretto a sviluppare, interpretare e condividere un tema sociale .Questa settimana sarà dedicata, come già da inaugurazione, al tema dell’accoglienza e del  volontariato (di primaria importanza in questo momento) .

Martedì 3 luglio ospiteremo a tal proposito la Misericordie di San Felice a Cancello con la quale ci soffermeremo sul valore della vita umana e l’importanza  della sua difesa attraverso tutti i mezzi possibili per la sua salvaguardia .

 

Intanto prosegue il nostro “Armiamoci di cultura ” grazie alle numerose donazioni che stiamo ricevendo.Non mancheranno ovviamente momenti di puro divertimento con uscite fuori porta.

È importante sottolineare che tutte le attività  non hanno costi economici a carico degli utenti le cui mamme, però, oltre ad essere esse stesse volontarie ci deliziano con i loro dolci manicaretti. Chiunque vorrà sostenerci sarà un amico in più per un sorriso in più”.

read more
Santa Maria a Vico

Issata la bandiera della festa patronale in onore di San Nicola e Sant’Alfonso

stendardo

 

È stata issata al termine della Santa Messa delle ore 10.00, in piazza Roma, la bandiera con l’effige dei Santi Patroni, Sant’Alfonso Maria de’ Liguori e San Nicola Magno, che annuncia i festeggiamenti della “ festa a’ parrocchia” che avranno luogo il 4, 5 e 6 agosto. Dopo un corteo partito dalla chiesa, guidato dal parroco don Carmine Pirozzi si è tenuta la cerimonia, alla quale ha partecipato il primo cittadino Andrea Pirozzi e il comitato festeggiamenti.  

 

 

 

read more
Santa Maria a Vico

Paninata 2018. Il ricavato devoluto al Villaggio Kougnara in Senegal per la costruzione di una scuola materna

paninata

 

 

Torna l’appuntamento con la tradizionale  “Paninata”, organizzata presso la Chiesa S.S. Assunta a Santa Maria a Vico. Stasera e domani sera nel campo ‘dietro il campanaro’, dalle ore 20 si svolgerà la manifestazione solidale giunta alla sua diciottesima edizione. Il ricavato delle due serate sarà devoluto al  Villaggio di Kougnara  in Senegal per la  costruzione di una scuola materna. Nella locandina i dettagli.

read more
Santa Maria a Vico

Allarme randagismo a Santa Maria a Vico. Aggredita donna che fa jogging.

randagismo 2

 

 

 

“Stamattina presso piazza Roma alle ore 6:30 sono stata aggredita da un cane randagio. In giro ce ne sono tanti abbandonati e pericolosi. Sono andata dai vigili a segnalare l’ accaduto. Spero che si prendano provvedimenti”, è la segnalazione di Vittoria De Falco, che stamani si stava recando in piazza per unirsi alle amiche per fare jogging, quando è stata aggredita da un cane.  Purtroppo non è un caso isolato, sono diverse le segnalazioni fatte, e non ultima quella della stessa signora Vittoria che ci ha raccontato della brutta esperienza vissuta; al tentativo di aggressione sono intervenute le sue amiche che hanno scongiurato il peggio. Circa un mese fa il marito della stessa, Raffaele Iglio, aveva segnalato  un adolescente che portava a passeggio un pitt bull senza guinzaglio e senza museruola, ci sono inoltre testimonianze di branchi di cani sulla Nazionale e chi ha avuto la disavventura di incontrarli li definisce piuttosto aggressivi. La questione è chiara: bisogna garantire la sicurezza dei cittadini e approntare un regolamento, il nostro intento non è demonizzare razze specifiche o cani di taglia grande, che non hanno colpa, ma responsabilizzare e, nel caso, procedere legalmente contro i proprietari, che di colpe ne hanno molte. La proroga tecnica – determina di affidamento temporaneo del servizio di ricovero, custodia e mantenimento cani randagi e/o morsicatori vaganti catturati nel territorio comunale del 20/ 12/ 2017 con decorrenza dal primo gennaio 2018 che di fatto prorogava di sei mesi il servizio di ricovero presso un canile di Maddaloni è agli sgoccioli, scade a fine mese e sembra quasi che i cani abbiano ricevuto il via libera per vagabondare a piacimento. Il randagismo è esasperato in questo periodo dal fenomeno dell’abbandono degli animali in prossimità delle vacanze estive. Confidiamo nell’interesse dell’Amministrazione Comunale.

 

 

read more
1 19 20 21
Page 21 of 21