Senza categoria – La Tribuna Online
l> Senza categoria – La Tribuna Online

Senza categoria

Maddaloni

Riunione con le Posizioni Organizzative De Filippo: “Stiamo lavorando per l’adeguamento della macchina amministrativa”

profilo_andrea_de_filippo-200×300-1

 

 

MADDALONI (Caserta) – Nella mattinata di lunedì il Sindaco di Maddaloni Andrea De Filippo ha incontrato tutti i responsabili delle Posizioni Organizzative dell’Ente. L’incontro che sta diventando un vero e proprio appuntamento fisso di inizio settimana si pone l’obiettivo di sorvegliare l’andamento della macchina amministrativa. Nel dibattito, oltre naturalmente l’analisi dell’organizzazione del lavoro e del personale, si sono affrontati quelli che saranno i prossimi step burocratici come la stesura del Dup, del Programma Biennale per l’acquisto di beni e servizi, e del Piano Triennale per le opere pubbliche.
“Gli incontri con i responsabili delle Posizioni Organizzative – ha dichiarato il Sindaco – rappresentano un appuntamento fondamentale per il ruolo che ricopro. Nel nostro Comune abbiamo la necessità di fissarci obiettivi che, una volta raggiunti, possano portare ad un adeguamento della nostra macchina comunale. E’ un punto del nostro programma elettorale e lo stiamo perseguendo con decisione e forza”.

read more
Maddaloni

Street Food a Maddaloni rinviato a causa delle avverse conduzioni climatiche

street-food-maddaloni

L’A.P.S. Castrum attraverso la voce del presidente Fabio Cembrola, annuncia  che a causa delle avverse condizioni climatiche non sarà possibile svolgere la manifestazione in questo fine settimana. Dopo che, nella giornata di ieri, la Protezione Civile della Regione Campania aveva diramato un avviso di allerta meteo a partire da questo pomeriggio, è arrivata la decisione ufficiale. Lo Street Food in programma dal 12 al 14 aprile in piazza don Salvatore D’Angelo è stato così rinviato, ma niente paura. Cembrola invita tutti a seguire Castrum sulla propria pagina ufficiale per scoprire le nuove date. In città è tutto pronto, un occhio al tempo e uno all’evento. Poi #LoRifacciamo, tutti insieme.

read more
Maddaloni

Sopralluogo del Sindaco De Filippo in via Lima e via Pintime Controlli in materia di depositi illeciti di rifiuti

profilo_andrea_de_filippo-200×300-1

 

MADDALONI  – Nell’ambito del controllo del territorio e del contrasto allo sversamento illecito di rifiuti, nel corso della settimana, il Sindaco di Maddaloni, Andrea De Filippo, in compagnia del Comandante della Polizia Municipale, Cap. Domenico Renga, ha compiuto sopralluoghi sulla rete stradale urbana; oggetto del controllo sono state via Lima e via Pintime.
Mentre in parte di via Lima sono stati localizzati cumuli di rifiuti illecitamente abbandonati, in via Pintime si è potuta constatare un’effettiva diminuzione di tale fenomeno, anche grazie all’utilizzo delle fototrappole che hanno consentito di individuare i trasgressori e di scoraggiare i malintenzionati.
“Si tratta di sopralluoghi – ha dichiarato il primo cittadino – che vengono effettuati regolarmente dagli agenti della Polizia Municipale. Per quanto concerne via Lima, abbiamo già mobilitato gli uffici competenti per una efficiente e rapida bonifica. Quanto notato invece in via Pintime, ma che si sta quotidianamente registrando anche in altre arterie stradali, rappresenta una conferma positiva delle misure che abbiamo adottato in materia di lotta ai depositi illeciti di rifiuti”.

read more
Maddaloni

Crisi dei lavoratori del Bacino. Il Sindaco De Filippo scrive al Prefetto ed ai vertici ISE

profilo_andrea_de_filippo-200×300-1

 

 

MADDALONI (Caserta) – Nuovo incontro in comune tra il Sindaco di Maddaloni, Andrea De Filippo, ed una rappresentanza dei lavoratori di bacino dell’Interporto Sud Europa. Alla riunione, a cui ha presenziato anche il Commissario di P.S. di Maddaloni, Dott. Aldo Mannarelli, si è nuovamente evidenziata l’assoluta difficoltà di dialogo con i vertici aziendali. Tale indisponibilità al confronto ha inevitabilmente portato ad episodi di tensione sociale, come ad esempio il presidio di lavoratori.
Per uscire dalla situazione di stallo, il Sindaco ha scritto al Prefetto di Caserta, Dott. Raffaele Ruberto, chiedendo un tavolo di concertazione tra i vertici aziendali dell’ISE, le organizzazioni sindacali, il Comune di Maddaloni, ed una rappresentanza delle maestranze coinvolte. Un’altra missiva è stata indirizzata invece ai responsabili dell’ISE, Salvatore De Biasio e Antonio Campolattano, invitandoli ad aprirsi al dialogo ed al confronto.
“Fin dall’inizio della vicenda – ha dichiarato il Sindaco Andrea De Filippo – abbiamo cercato, come amministrazione, di avviare un percorso finalizzato al riassorbimento delle 54 unità licenziate nell’ottobre 2018. A seguito di diverse vicissitudini, compresa l’ultima vicenda giudiziaria che ha visto coinvolto l’Interporto Sud Europa, abbiamo il dispiacere di rilevare che i dialoghi con i vertici aziendali si siano sostanzialmente interrotti, con evidenti ripercussioni sull’ordine pubblico e sociale di Maddaloni. Siamo stati dunque costretti, per rispetto anche dei lavoratori che hanno posto in noi la loro fiducia, a scrivere al Prefetto chiedendo un tavolo di confronto. Confidiamo che l’intervento del massimo rappresentante dello Stato in Provincia di Caserta abbia l’effetto di riaprire il dialogo con i vertici dell’ISE per uno sviluppo, ci auguriamo proficuo, della vertenza”.

read more
MaddaloniValle di Suessola

Valentina Carangelo nominata responsabile regionale del dipartimento “Infrastrutture”

valentina-carangelo-jpg.jpeg

 

L’ ing. Valentina Carangelo nominata responsabile regionale per la Campania del Dipartimento “INFRASTRUTTURE ”.  Le è stato comunicato dal coordinatore regionale  di Fratelli d’Italia, Gimmi Cangiano:
“Sono certo che saprai meritare la fiducia che ti è stata accordata svolgendo il tuo compito nell’interesse del partito e della sua crescita. – ha detto -Ti auguro buon lavoro”. L’ing.Carangelo originaria di Maddaloni, vive a Santa Maria a Vico, nota per le sue battaglie politiche sulle infrastrutture ha meritato questa nomina che le è stata assegnata.

read more
Maddaloni

Emanata l’ordinanza: domani scuole e cimitero chiusi per l’allerta meteo ed il vento forte

20190326_205134

MADDALONI (Caserta) – Domani le scuole ed il cimitero resteranno chiusi a causa dell’allerta meteo e del vento forte. La decisione è stata presa dal Sindaco Andrea De Filippo in seguito ai bollettini della Protezione Civile. L’ordinanza naturalmente è indirizzata agli istituti di ogni ordine e grado, sia pubblici che privati.
Domani mattina saranno avviati controlli da parte dei funzionari comunali per appurare lo stato degli edifici.

read more
Maddaloni

Rotonda ai “giardinetti”. Trovato l’accordo: se ne occuperà la Provincia

profilo_andrea_de_filippo-200×300-1

 

MADDALONI (Caserta) – Il Sindaco di Maddaloni, Andrea De Filippo, si è recato alla sede della Provincia di Caserta, nell’area dell’ex Saint Gobain, per incontrare il Presidente della Provincia, Avv. Giorgio Magliocca.
Durante l’incontro i due hanno discusso anche della possibilità della costruzione di una rotonda nella zona all’incrocio tra la SS7 “Appia” e la SP335, comunemente detta “Giardinetti”, luogo di frequenti incidenti stradali. Alla fine il Sindaco di Maddaloni ha avuto la disponibilità del Presidente Magliocca e dell’Ente Provinciale a stipulare una convenzione con il Comune ed a sostenere economicamente la realizzazione dell’opera.

read more
Maddaloni

Lanciato in rete l’evento per la seconda edizione di Maddaloni Street Food Fest targato APS Castrum

IMG-20190324-WA0007

 

Adesso è ufficiale: l’APS CASTRUM ha sciolto le riserve e lanciato in rete l’evento per la seconda edizione del Maddaloni Street Food Fest, in programma dal 12 al 14 aprile in Piazza Don Salvatore D’Angelo (già Piazza della Pace). Saranno ancora tre, quindi, i giorni da vivere all’insegna dell’intrattenimento, dell’ottimo e rinnovato cibo da strada. Il weekend che precede la Pasqua fa leccare i baffi ai maddalonesi e non solo; in città fervono i preparativi per quello che si appresta ad essere il secondo festival nazionale dei truck food. Programma ricco e variegato, con tante collaborazioni, buona musica e un’area interamente dedicata ai più piccoli. Si comincia subito alla grande, venerdì 12 aprile con un Flashmob che attraverserà le strade principali a ritmo di musica e balli, in collaborazione con l’Associazione Farina e la Scuola di ballo di Luana di Lillo. Si esibiranno la tribute band dei Queen, i Fall Has Come, le Sex and Sud (il duo formato da Floriana Di Martino e Luisa Esposito) artiste di Made in Sud. E poi ancora le stupende coreografie del maestro Domenico Carfora con la sua scuola di danza l’Arte del Movimento, la musica popolare di un Fiore x la Vita, i Soulshine Quartet, il Dj-set live show di Luigi D’Andrea e una piacevolissima serata teatrale a cura di Michele Cupito. Sul palco del Maddaloni Street Food Fest due monumenti del giornalismo campano: Vincenzo Lombardi e Monica Pignataro. Petto in dentro e pancia in fuori. Per ora, la dieta è rinviata. Castrum l’ha fatta grossa e prima di uova, minestra e pastiere bisognerà fare i conti con i fantastici menù provenienti da tutto lo stivale.

 

read more
Maddaloni

Il sindaco De Filippo ha incontrato i rappresentanti della ditta Buttol per evidenziare le inefficienze del servizio spazzamento,pulizia delle strade e verde pubblico

profilo_andrea_de_filippo-200×300-1

 

 

MADDALONI (Caserta) – Nella mattinata di martedì 19 marzo, il Sindaco di Maddaloni, Andrea De Filippo, ha incontrato i rappresentanti della ditta “Buttol s.r.l.”, società che, da due anni, si occupa dei servizi di raccolta rifiuti e di igiene urbana. Il motivo dell’incontro è stato essenzialmente incentrato sull’inefficienza di alcuni servizi (spazzamento, cura del verde pubblico, lavaggio strade, pulizia caditoie) forniti dalla ditta.
Al tavolo, oltre al Sindaco, sono intervenuti l’Assessore all’Ambiente ed all’Igiene Pubblica, Salvatore Liccardo, per il Comune, il Dott. Luca Di Monte ed il Dott. Carlo Melangone per la “Buttol”.
Ad aprire il dibattito è stato il Sindaco che ha subito evidenziato le problematiche che vive la città a causa delle mancanze della ditta nel servizio. L’ente adempie mensilmente ai suoi impegni, versando la quota mensile dovuta. A fronte di questa precisione però non si rintracciano servizi adeguati: le strade continuano ad essere sporche, l’erba cresce ai bordi delle strade, la caditoie non vengono pulite. Sostanzialmente il servizio non è adeguato.
Il Dott. Di Monte ha recepito l’invito del Sindaco ed ha chiarito la volontà della ditta a provvedere alle carenze del servizio sul territorio. Per questo motivo il rappresentante della “Buttol” ha affermato che tali operazioni verranno al più presto intensificate, esprimendo altresì la volontà di un nuovo incontro con l’Assessore Liccardo, atto a stilare il punto della situazione, tra una quindicina di giorni.
“E’ una situazione non più sostenibile – ha dichiarato il Sindaco Andrea De Filippo – Noi manteniamo tutti gli impegni e proprio per questo abbiamo chiesto alla ditta di mantenere i suoi, garantendo un servizio sul territorio quanto meno accettabile. Abbiamo domandato semplicemente all’azienda se fosse intenzionata a continuare la collaborazione con l’ente, cercando di risolvere i problemi in tempi rapidi, o se invece volesse interrompere ogni tipo di legame. Abbiamo avuto la garanzia di un tempestivo adeguamento del servizio. Continueremo però ad essere vigili ed attenti a questa tematica”.

read more
Maddaloni

La minoranza abbandona il Consiglio Comunale De Filippo: “E’ una grave mancanza verso i cittadini che li hanno votati”

profilo_andrea_de_filippo-200×300-1

 

 

MADDALONI (Caserta) – Ieri sera, durante il Consiglio Comunale, gli esponenti della minoranza hanno deliberatamente abbandonato l’aula senza alcuna spiegazione. Il motivo di questo comportamento è da rintracciarsi nella mozione, presentata dal consigliere Imperia Tagliafierro, relativa all’Autonomia Regionale Differenziata e fondo perequativo. Il documento, che analizzava con sguardo critico la questione, aveva trovato una condivisione anche dagli esponenti della maggioranza, tranne che per le ultime tre righe secondo le quali, sposando una tesi politica, il Consiglio Comunale esprimeva il proprio disaccordo sulla legge di Stato, prevista anche dalla Costituzione. Per questo motivo, davanti al diniego di cancellare quest’ultimo punto, la mozione presentata è stata bocciata.
Dopo la votazione e l’approvazione della stessa mozione, privata delle ultime tre righe, presentata dal consigliere Sferragatta, i componenti dell’opposizione hanno deciso di abbandonare l’aula.
“L’abbandono dell’aula consiliare da parte dell’opposizione – ha dichiarato il Sindaco Andrea De Filippo – per una questione relativa ad una mozione politica di carattere generale è un’azione di una gravità assoluta. Hanno preferito lasciare il Consiglio Comunale su una questione squisitamente politica, invece di discutere e di dibattere su argomenti all’ordine del giorno che riguardano esclusivamente i cittadini maddalonesi. E’ una cosa inaudita che in tanti anni di attività politica cittadina non avevo mai visto. L’opposizione, che abbiamo in consiglio e che, fin dall’inizio del nostro governo, abbiamo cercato di coinvolgere ed ascoltare, si è dimostrata totalmente irresponsabile, assolutamente inadeguata a condividere le sorti di questa città”.
“Questo – ha concluso il Sindaco – è un atteggiamento che fa male alla città, perché noi siamo stati eletti per risolvere i problemi della città e dei cittadini, non per scontrarci accanitamente su questioni di carattere nazionale o internazionale. Noi, a differenza di chi, povero di idee e di argomentazioni, lancia dai social accuse campanilistiche per strappare un applauso che non arriverà mai, stiamo lavorando duramente per far tornare Maddaloni ad uno stato di normalità sociale ed amministrativo. Noi manterremo fede al nostro patto con gli elettori, senza perderci in inutili pagliacciate, in stupide questioni di partito. Noi continueremo per la nostra strada, e se l’opposizione si rifiuta di svolgere la sua funzione se ne prenderà inevitabilmente la responsabilità. Se non sono in grado di farlo, si facciano da parte dando la possibilità ad altri di apportare valide e nuove energie per la rinascita di questa città”.

read more
1 2 3 405
Page 1 of 405