Senza categoria – La Tribuna Online
l> Senza categoria – La Tribuna Online

Senza categoria

Senza categoria

ECCELLENZE DEL MEDIO VOLTURNO NEI LUOGHI DEL PALLAGRELLO

no thumb

Fervono i preparativi a Castel Campagnano per “Le Eccellenze del Medio Volturno – Nei luoghi del Pallagrello”, la manifestazione enogastronomica per la promozione dei prodotti tipici locali in programma questo fine settimana.

Su iniziativa della Pro Loco, da domani venerdì 14 e fino a domenica 16 giugno, la piccola comunità della media valle del Volturno ospiterà una kermesse interamente dedicata alle eccellenze culinarie e vitivinicole del territorio, dove ad essere protagoniste saranno le aziende locali ed i loro prodotti della terra.

La tre giorni, che ha preso il posto della rinomata Festa delle carni Marchigiana Igp tanto da ampliarla in termini di contenuti ed obiettivi, aprirà i battenti domani sera, venerdì, con gli stand enogastronomici che funzioneranno fino a tarda serata. Sabato pomeriggio ci sarà spazio, nell’aula consiliare del Comune, per il tradizionale convegno che, quest’anno, avrà quale tema centrale “L’uomo al Centro del Benessere Alimentare”, moderato dal giornalista Enzo Perretta, ed introdotto dai saluti istituzionali del presidente della Pro Loco Castel Campagnano, Pietro Marcuccio, che illustrerà le finalità dell’incontro, e dai saluti del sindaco, Giuseppe Di Sorbo; gli interventi saranno curati da Michelina Petrazzuoli, biologa nutrizionista, Maria Russo, direttore Confcommercio di Caserta, Mariagrazia Fiore, presidente UNPLI Caserta, Manuel Lombardi, presidente Coldiretti Caserta, Giorgio Magliocca, presidente della Provincia di Caserta, alla presenza anche di imprenditori del settore enogastronomico locale. Domenica 16, infine, sarà possibile, effettuare visite guidate nel borgo,

Tra le aziende che esporranno i loro prodotti, troviamo Fattoria della Rocca con le carni Marchigiane, L’Ape e il girasole con il maiale di razza casertana, il caseificio Il Casolare con la mozzarella di bufala campana dop, l’azienda vitivinicola Davide Campagnano, il caseificio La Teresina con i formaggi freschi, il birrificio artigianale Erbanina, l’azienda olivicola Coppola, l’azienda vitivinicola Tenuta Campagnano, la pasticceria De Filippo, Antonietta Melillo con la cipolla alifana, e la ItalCanapa con i derivati della Canapa.

Durante le tre serate, non mancheranno balli tradizionali in piazza con animazione per bambini e musica popolare itinerante, e le prelibate pietanze gastronomiche.

Castel Campagnano, 12.06.2019

read more
Senza categoria

MUSICAL, CONCERTI, SCUOLA VIVA ED INCONTRI SU TEMI DI ATTUALITÀ, CHIUSURA DELL’ANNO SCOLASTICO ALL’INSEGNA DELLA QUALITÀ PER IL LICEO GAROFANO DI CAPUA CHE OSPITA PIERO PELÙ E L’ASSESSORE FORTINI. Il Dirigente Scolastico Di Cicco: “I nostri ragazzi esprimeranno tutto il loro potenziale didattico e formativo in un ciclo di eventi che terranno aperta la nostra scuola ancora per diversi giorni”

oltre ogni confine 2

Chiude in bellezza il proprio anno scolastico il Liceo Statale “Luigi Garofano” di Capua che saluterà la fine delle attività didattiche e formative con un ricco cartellone di eventi che animeranno il rinomato istituto scolastico superiore fino alla prossima settimana.

Gli studenti frequentanti i 10 indirizzi attivati presso il liceo capuano, sono impegnati in questi giorni in diversi appuntamenti che mettono al centro i percorsi formativi seguiti, in questo anno scolastico ormai agli sgoccioli, dai tantissimi studenti che quotidianamente frequentano le aule ed i laboratori del Garofano.

Ad inaugurare il ciclo di manifestazione di fine anno è stato, ieri martedì, il musical “Mamma Mia”, messo in scena interamente dai ragazzi che hanno eseguito dal vivo musiche, brani, bali e recitato i testi nel teatro Dianthus, ricavato all’interno della sede principale della scuola, dove si sono esibiti il corpo di ballo, l’orchestra, il coro ed il gruppo teatrale del liceo.

Stamattina, nel complesso del Gesù Gonfalone che ospita il liceo Musicale, gli studenti hanno incontrato la direttrice dell’Istituto Penitenziario di Santa Maria Capua Vetere, De Simone, ed il giudice di sorveglianza presso il Tribunale sammaritano, Marco Puglia, per discutere dei nuovi fenomeni di violenza di genere, bullismo, cyberbullismo e reati a sfondo sessuale che annoverano, tra i responsabili, tanti giovani e meno giovani.

Domani, giovedì 6 giugno, alle ore 16 presso la sede centrale, si terrà l’evento finale di Scuola Viva, giunta alla terza edizione, alla presenza dell’assessore all’Istruzione della Regione Campania, Lucia Fortini, che visiterà gli stand ed assisterà alla rappresentazione dei lavori e dei progetti realizzati dagli studenti, guidati da esperti esterni, nell’ambito dei moduli “Lavoriamo con la chimica”, “Lavoriamo con la fisica”, “Droni”, “Musica Popolare”, “Equilibrio e Sport (Karate)”, “Difesa personale”, “Cinematografia” e “Musica e Teatro”.

La musica la farà da padrona negli ultimi due appuntamenti in cartellone: il primo, in programma dopodomani, venerdì 7, alle ore 12 nel complesso del Gesù Gonfalone dove ha sede il liceo musicale, vedrà lo svolgimento della fase finale del Concorso nazionale di musica ed interpretazione musicale “G. Martucci”, sotto la direzione artistica del maestro Gianna Fratta, ed ospite d’onore Piero Pelù, noto cantatore italiano, che sarà a Capua.
Il secondo ed ultimo evento è previsto, infine, lunedì pomeriggio, nell’auditorium Martucci, sempre nell’ambito del suggestivo complesso che ospita il liceo musicale, dove alle 19.30 si terrà il concerto di fine anno dell’orchestra e del coro “G. Martucci” del Liceo Garofano.

“Ci accingiamo a salutare l’anno scolastico in un crescendo di eventi ed appuntamenti che hanno quali protagonisti assoluti gli studenti del nostro Liceo che, dinanzi a presenze qualificate ed istituzionali, potranno mettere in mostra quanto hanno appreso in questi mesi e massimizzare il percorso formativo e didattico che la nostra scuola ha saputo offrire loro, accompagnando ciascuno verso la affermazione delle attitudini personali e le aspirazioni artistiche e lavorative proiettate nel futuro che verrà”, spiega il dirigente scolastico Giovanni Di Cicco.

read more
Senza categoria

Sorprendente il successo nella valle di suessola e nella valle caudina, votatissima la candidata locale

IMG-20190407-WA0005
Dopo il meritato entusiasmo per i risultati ottenuti a livello nazionale, è tempo di bilanci in casa FdI Campania. A tirare le somme di questo intenso anno, è Gimmi Cangiano, coordinatore regionale del partito della Meloni, nominato proprio all’indomani delle Elezioni Politiche del 4 Marzo 2018.
“Il dato di questa tornata elettorale – afferma Cangiano – è incontrovertibile. Abbiamo, su base regionale, raddoppiato le percentuali rispetto ad appena un anno fa. In tutte le Province della Campania e in una competizione elettorale che vedeva candidati, nei grossi partiti e nella nostra Regione, nomi di spicco della politica italiana europea. Eurodeputati uscenti, molti dei quali riconfermati. Nonostante la competizione con apparati di partito molto più diffusi e radicati, e nonostante la Campania abbia fatto registrare ancora percentuali bulgare per il M5S, noi di FdI abbiamo centrato un traguardo importante. Abbiamo contribuito a portare in Europa le nostre idee sovraniste ed identitarie. Il dato elettorale ci attesta intorno ad un significativo 5.9, ma io che ho vissuto tutto il territorio, ho attestazioni di intere comunità militanti che hanno superato anche la doppia cifra ed eguagliando i risultati di FI ed in alcuni casi anche della Lega. E la positività del dato, a testimonianza di un lavoro svolto in modo organico e capillare, è data dai risultati che il Partito ha registrato nei Comuni interessati dalle elezioni Amministrative. Al di là delle decine di Consiglieri Comunali già eletti, sono ben 4 i Comuni in cui il Sindaco espresso da FdI ha trascinato la coalizione al ballottaggio, con percentuali di distacco molto nette rispetto ai competitors. Mi riferisco a Nello Savoia a Bacoli; Luigi Petrella a Castel Volturno; Alberico Gambino a Pagani e Salvati Cristofo a Scafati. È doveroso aggiungere -conclude il Coordinatore Regionale Cangiano – ed in realtà è per me anche motivo di orgoglio, il ritorno a Palazzo Madama di Giovanna Petrenga. Il suo ingresso in Senato, restituisce a Caserta la giusta visibilità politica e la giusta ricompensa per una comunità che ha sempre sostenuto questo progetto politico e che non si è mai scoraggiata. Insieme ai nostri rappresentanti già presenti in Parlamento, Sen. Antonio Iannone ed On. Edmondo Cirielli, sono sicuro che​ on. Giovanna Petrenga contribuirà per risultati sempre migliori.”
read more
Senza categoria

Mobilità urbana dei monopattini: la decisione dell’Italia.

received_410989129739208

L’Italia rimane l’ultimo paese a non aver espresso posizione in merito alla mobilità urbana dei monopattini e hoverboard, al contrario della Germania alla quale è stato riconosciuto il via libera. A breve si farà presente tale decisione, in occasione del prossimo Consiglio dei Ministri. Alla sperimentazione saranno ammessi solo hoverboard, segway, monopattini e monowheel dotati di segnalatore acustico e da motore elettrico con potenza nominale massima non superiore a cinquecento watt. I dispositivi potranno essere condotti solo da maggiorenni. Come aderire? Le amministrazioni comunali dovranno comunicare la decisione al Ministero entro trenta giorni dall’adozione del provvedimento e poi dovranno emanare un’ordinanza autorizzandola in ambito prettamente urbano. Per farlo dovranno individuare infrastrutture o pezzi di strada idonei alla circolazione dei mezzi di micromobilità, approvando in seguito il piano di sperimentazione. La scelta è stata criticata dal vicepresidente di legambiente Edoardo Zanchini che dice: “il rischio è che con regole così complesse e restrittive i Comuni potrebbero trovarsi dinanzi a un percorso complicato. Moltissime le polemiche sollevate in tutta Europa, la stessa Berlino prima di dare il via a questo percorso di sperimentazione ha dovuto fronteggiare l’opposizione di automobilisti, pedoni e ciclisti convinti che questi mezzi provochino caos e incidenti. Le polemiche si sono avute anche in Francia e negli USA.
Sara Di Mattia.

read more
Maddaloni

Riunione con le Posizioni Organizzative De Filippo: “Stiamo lavorando per l’adeguamento della macchina amministrativa”

profilo_andrea_de_filippo-200×300-1

 

 

MADDALONI (Caserta) – Nella mattinata di lunedì il Sindaco di Maddaloni Andrea De Filippo ha incontrato tutti i responsabili delle Posizioni Organizzative dell’Ente. L’incontro che sta diventando un vero e proprio appuntamento fisso di inizio settimana si pone l’obiettivo di sorvegliare l’andamento della macchina amministrativa. Nel dibattito, oltre naturalmente l’analisi dell’organizzazione del lavoro e del personale, si sono affrontati quelli che saranno i prossimi step burocratici come la stesura del Dup, del Programma Biennale per l’acquisto di beni e servizi, e del Piano Triennale per le opere pubbliche.
“Gli incontri con i responsabili delle Posizioni Organizzative – ha dichiarato il Sindaco – rappresentano un appuntamento fondamentale per il ruolo che ricopro. Nel nostro Comune abbiamo la necessità di fissarci obiettivi che, una volta raggiunti, possano portare ad un adeguamento della nostra macchina comunale. E’ un punto del nostro programma elettorale e lo stiamo perseguendo con decisione e forza”.

read more
Maddaloni

Street Food a Maddaloni rinviato a causa delle avverse conduzioni climatiche

street-food-maddaloni

L’A.P.S. Castrum attraverso la voce del presidente Fabio Cembrola, annuncia  che a causa delle avverse condizioni climatiche non sarà possibile svolgere la manifestazione in questo fine settimana. Dopo che, nella giornata di ieri, la Protezione Civile della Regione Campania aveva diramato un avviso di allerta meteo a partire da questo pomeriggio, è arrivata la decisione ufficiale. Lo Street Food in programma dal 12 al 14 aprile in piazza don Salvatore D’Angelo è stato così rinviato, ma niente paura. Cembrola invita tutti a seguire Castrum sulla propria pagina ufficiale per scoprire le nuove date. In città è tutto pronto, un occhio al tempo e uno all’evento. Poi #LoRifacciamo, tutti insieme.

read more
Maddaloni

Sopralluogo del Sindaco De Filippo in via Lima e via Pintime Controlli in materia di depositi illeciti di rifiuti

profilo_andrea_de_filippo-200×300-1

 

MADDALONI  – Nell’ambito del controllo del territorio e del contrasto allo sversamento illecito di rifiuti, nel corso della settimana, il Sindaco di Maddaloni, Andrea De Filippo, in compagnia del Comandante della Polizia Municipale, Cap. Domenico Renga, ha compiuto sopralluoghi sulla rete stradale urbana; oggetto del controllo sono state via Lima e via Pintime.
Mentre in parte di via Lima sono stati localizzati cumuli di rifiuti illecitamente abbandonati, in via Pintime si è potuta constatare un’effettiva diminuzione di tale fenomeno, anche grazie all’utilizzo delle fototrappole che hanno consentito di individuare i trasgressori e di scoraggiare i malintenzionati.
“Si tratta di sopralluoghi – ha dichiarato il primo cittadino – che vengono effettuati regolarmente dagli agenti della Polizia Municipale. Per quanto concerne via Lima, abbiamo già mobilitato gli uffici competenti per una efficiente e rapida bonifica. Quanto notato invece in via Pintime, ma che si sta quotidianamente registrando anche in altre arterie stradali, rappresenta una conferma positiva delle misure che abbiamo adottato in materia di lotta ai depositi illeciti di rifiuti”.

read more
Maddaloni

Crisi dei lavoratori del Bacino. Il Sindaco De Filippo scrive al Prefetto ed ai vertici ISE

profilo_andrea_de_filippo-200×300-1

 

 

MADDALONI (Caserta) – Nuovo incontro in comune tra il Sindaco di Maddaloni, Andrea De Filippo, ed una rappresentanza dei lavoratori di bacino dell’Interporto Sud Europa. Alla riunione, a cui ha presenziato anche il Commissario di P.S. di Maddaloni, Dott. Aldo Mannarelli, si è nuovamente evidenziata l’assoluta difficoltà di dialogo con i vertici aziendali. Tale indisponibilità al confronto ha inevitabilmente portato ad episodi di tensione sociale, come ad esempio il presidio di lavoratori.
Per uscire dalla situazione di stallo, il Sindaco ha scritto al Prefetto di Caserta, Dott. Raffaele Ruberto, chiedendo un tavolo di concertazione tra i vertici aziendali dell’ISE, le organizzazioni sindacali, il Comune di Maddaloni, ed una rappresentanza delle maestranze coinvolte. Un’altra missiva è stata indirizzata invece ai responsabili dell’ISE, Salvatore De Biasio e Antonio Campolattano, invitandoli ad aprirsi al dialogo ed al confronto.
“Fin dall’inizio della vicenda – ha dichiarato il Sindaco Andrea De Filippo – abbiamo cercato, come amministrazione, di avviare un percorso finalizzato al riassorbimento delle 54 unità licenziate nell’ottobre 2018. A seguito di diverse vicissitudini, compresa l’ultima vicenda giudiziaria che ha visto coinvolto l’Interporto Sud Europa, abbiamo il dispiacere di rilevare che i dialoghi con i vertici aziendali si siano sostanzialmente interrotti, con evidenti ripercussioni sull’ordine pubblico e sociale di Maddaloni. Siamo stati dunque costretti, per rispetto anche dei lavoratori che hanno posto in noi la loro fiducia, a scrivere al Prefetto chiedendo un tavolo di confronto. Confidiamo che l’intervento del massimo rappresentante dello Stato in Provincia di Caserta abbia l’effetto di riaprire il dialogo con i vertici dell’ISE per uno sviluppo, ci auguriamo proficuo, della vertenza”.

read more
MaddaloniValle di Suessola

Valentina Carangelo nominata responsabile regionale del dipartimento “Infrastrutture”

valentina-carangelo-jpg.jpeg

 

L’ ing. Valentina Carangelo nominata responsabile regionale per la Campania del Dipartimento “INFRASTRUTTURE ”.  Le è stato comunicato dal coordinatore regionale  di Fratelli d’Italia, Gimmi Cangiano:
“Sono certo che saprai meritare la fiducia che ti è stata accordata svolgendo il tuo compito nell’interesse del partito e della sua crescita. – ha detto -Ti auguro buon lavoro”. L’ing.Carangelo originaria di Maddaloni, vive a Santa Maria a Vico, nota per le sue battaglie politiche sulle infrastrutture ha meritato questa nomina che le è stata assegnata.

read more
Maddaloni

Emanata l’ordinanza: domani scuole e cimitero chiusi per l’allerta meteo ed il vento forte

20190326_205134

MADDALONI (Caserta) – Domani le scuole ed il cimitero resteranno chiusi a causa dell’allerta meteo e del vento forte. La decisione è stata presa dal Sindaco Andrea De Filippo in seguito ai bollettini della Protezione Civile. L’ordinanza naturalmente è indirizzata agli istituti di ogni ordine e grado, sia pubblici che privati.
Domani mattina saranno avviati controlli da parte dei funzionari comunali per appurare lo stato degli edifici.

read more
1 2 3 405
Page 1 of 405