close

Maddaloni

Maddaloni

Rapinano e minacciano una giovane nigeriana: arrestati i due malviventi

3851630_1049_carabinieri_giorno

 

 

 

 

I carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Marcianise (CE), unitamente ai militari del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Maddaloni (CE), nel corso di un servizio di controllo del territorio, hanno proceduto all’arresto in flagranza di reato per rapina, diCioffi Alfonso, cl. 1984, residente a Maddaloni, e Fendane Mohamed, residente a Corigliano Calabro (CS). I due si sono resi responsabili della rapina perpetrata, con minaccia e violenza, ai danni di una ventottenne di origini nigeriane, alla quale hanno asportato la propria borsetta. I militari dell’Arma, allertati dalla vittima, proprio mentre transitavano  sulla ss 7 bis, sono riusciti a bloccare ed arrestare i malviventi.

Cioffi Alfonso e  Fendane Mohamed sono stati accompagnati presso la casa circondariale di Santa Maria Capua Vetere, a disposizione della competente Autorità Giudiziaria.

 

 

read more
Maddaloni

Il gazebo della Solidarietà: Cambiamo Insieme scende in piazza per aiutare le famiglie in difficoltà.

LOCANDINA GAZEBO SOLIDARIETA’

 

MADDALONI: Il Movimento Civico “Cambiamo Insieme”, che vede tra i protagonisti il Vice Sindaco Luigi Bove e i consiglieri comunali Aniello Amoroso e Salvatore De Rosa, organizza come di consueto anche quest’anno, con l’approssimarsi delle festività natalizie, un’iniziativa benefica di raccolta fondi in favore delle famiglie maddalonesi meno fortunate.
L’appuntamento, a cui tutta la cittadinanza è invitata a partecipare, è per domenica 16 dicembre a partire dalle ore 09:00. Un gazebo di solidarietà sarà presente in piazza Umberto I e alcuni attivisti del movimento distribuiranno dei panettoncini di Natale, gentilmente messi a disposizione dal Bar Ristorante “Del Monaco”. Il ricavato della raccolta dei panettoncini servirà all’acquisto di generi di prima necessità da distribuire alle famiglie che ne hanno maggiormente bisogno. Il progetto benefico vede il supporto e la collaborazione delle associazioni A.N.S.I., Caritas Parrocchiale, Associazione Falchi PS e A.Na.Vo Onlus, da tempo presenti e attive sul territorio maddalonese.
Dal Movimento “Cambiamo Insieme “ fanno sapere “tutti gli anni, con questa iniziativa, cerchiamo di dare un piccolissimo contributo morale teso ad alleviare i tanti disagi di chi è meno fortunato di noi”.

read more
Maddaloni

Maddaloni.Un arresto per rapina resistenza e lesioni a P.U

no thumb

 

 

 

 

I carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Maddaloni (CE), in quel centro, hanno proceduto all’arresto, in flagranza di reato per rapina, resistenza e lesioni a P.U., di Calabria Francesco Daniele,residente a Marigliano (NA) .

I militari dell’Arma, nell’ambito di un servizio finalizzato al contrasto dei reati predatori, sono intervenuti su segnalazione pervenuta al numero di pronto intervento “112”, in via Napoli presso il bar “dudù caffè”, dove l’arrestato, poco prima, aveva avuto un animato diverbio con il gestore al quale non intendeva pagare quanto consumato al banco.

I carabinieri, giunti immediatamente sul posto, sono stati aggrediti dall’esagitato che ha nel contempo cercato di scappare. Lo stesso, però, è stato subito bloccato.

Calabria Francesco Daniele è stato sottoposto agli arresti domiciliari su disposizione della competente Autorità Giudiziaria.

 

 

read more
Maddaloni

L’ Amministrazione di Maddaloni dichiara guerra ai botti illegali

capodanno_botti1

 

Maddaloni. L’ amministrazione comunale guidata dal Sindaco Andrea De Filippo scende in campo contro l’ uso dei botti illegali. Il vice sindaco Luigi Bove nonché assessore alla Protezione Civile annuncia una “campagna informativa” contro l’ utilizzo dei botti illegali , soprattutto in vista dei festeggiamenti per la fine dell anno. L’ assessore alla Protezione Civile Bove annuncia che la settimana prossima membri del reparto Artificieri del Comando Carabinieri Provinciale di Caserta terranno una lezione illustrativa , in due scuole di Maddaloni, per raccomandare agli alunni delle classi medie, la necessità di non utilizzare botti illegali.
L’ appuntamento è per Martedi 11 Dicembre alle ore 16.00 presso l’ Istituto Comprensivo “Luigi Settembrini” di via Brecciame guidato dalla Dirigente Scolastica Prof.ssa Tiziana D’ Errico e poi Mercoledi 12 Dicembre alle ore 17.00 presso l’ Istituto Scolastico Comprensivo “Aldo Moro” di via Viviani retto dalla Dirigente Scolastica Prof.ssa Ione Renga.
L’ Assessore Bove dichiara “ringrazio la collega di giunta con delega alla Pubblica Istruzione , la prof.ssa Imma Calabrò per la consueta sensibilità con la quale ha accolto l’ iniziativa e ringrazio le due dirigenti scolastiche, le Professoresse Tiziana D’ Errico e Ione Renga, per aver immediatamente aderito alla nostra proposta che mira a ribadire – ai più giovani – la necessità di non utilizzare i botti illegali”. L’ assessorato alla Protezione Civile di Maddaloni inoltre fa sapere che “la presenza degli artificieri del Comando Provinciale di Caserta sarà di vitale importanza e con grande professionalità spiegheranno come vanno utilizzati i fuochi d’ artificio e come debbiamo contrastare l’ uso dei botti illegali”. Saranno presenti quindi anche i volontari della Protezione Civile di Maddaloni.

read more
Maddaloni

Quintali di botti ritovati dai Carabinieri di Maddaloni. Nei guai tre persone

1544004931925_image002

 

 

I carabinieri della Stazione di Maddaloni (CE), in quel centro, hanno proceduto all’arresto in flagranza di reato per detenzione illegale di materiale esplosivo e ricettazione in concorso, di Buoncammino Antonio, cl. 1959, residente a Tagliacozzo (AQ), Castagna Giovanni, cl. 1982, residente a Maddaloni (CE) e denunciato in stato di libertà, per i medesimi reati, anche una ventinovenne di Mondragone (CE).

I militari dell’Arma, a seguito della perquisizione domiciliare eseguita unitamente a personale Artificieri del Nucleo Investigativo del Comando Provinciale Carabinieri di Caserta, hanno rinvenuto e sequestrato, all’interno di un capannone adibito a deposito, 1 tonnellata di ordigni di cui 550 kg già imballati per la spedizione, 50 kg di polvere da pirica e percursori per miscela esplodente per 100 kg..

Gli arrestati sono stati accompagnati agli arresti domiciliari, a disposizione della competente Autorità Giudiziaria.

 

read more
Maddaloni

SOSPENSIONE LICENZA DI PUBBLICO ESERCIZIO  DEL CIRCOLO “CLUB DEGLI AMICI”  A MADDALONI 

download (1)

 

Nella giornata di martedì 27 novembre 2018 personale del Commissariato di P.S. in intestazione ha provveduto a dare esecuzione al provvedimento di sospensione, per la durata di giorni 20, della licenza di pubblico esercizio del circolo denominato “Club degli Amici”, sito in Maddaloni, via Feudo 59. In particolare, il provvedimento è scaturito da una intensa attività di controllo del territorio, svolta in una zona popolare del Comune di Maddaloni, teatro di fenomeni criminali. Pertanto, nell’ottica del contrasto alla criminalità sono stati predisposti molteplici controlli che hanno coinvolto diversi esercizi commerciali e circoli ricreativi, tra i quali il citato circolo ricreativo, all’interno del quale, in ogni circostanza, è stata riscontrata la presenza di numerosi soggetti con precedenti di polizia.
Di conseguenza, al fine di garantire la tutela della sicurezza pubblica, compromessa dall’abituale ritrovo di pregiudicati frequentatori dell’attività ricreativa e in considerazione della zona di ubicazione del predetto circolo, via Feudo 54, presso la quale, in passato e di recente, sono state eseguite perquisizioni di polizia giudiziaria dirette a reprimere fenomeni di spaccio di sostanze stupefacenti, gli addetti al Settore Polizia Amministrativa e Sociale del Commissariato di P.S. di Maddaloni hanno provveduto ad inoltrare la segnalazione di sospensione della licenza alla Divisione Polizia Amministrativa della Questura di Caserta, il cui personale, a seguito di scrupolosa e minuziosa analisi del carteggio prodotto, nonché attenta valutazione delle circostanze evidenziate dall’Ufficio proponente, ha sottoposto la proposta al vaglio del Questore di Caserta, la quale si è conclusa con il provvedimento, adottato dal Questore di Caserta, di sospensione della licenza per la durata di giorni 20, del circolo ricreativo denominato “Club degli Amici”.

 

read more
Maddaloni

ADS Trick Shot Billiards Campione d’Europa. Vince anche la terza tappa dell’Euro League 5 – Bowling

IMG-20181115-WA0006

 

 

 

Il team italiano ( con orgoglio precisiamo di Maddaloni) ADS Trick Shot Billiards (Quarta, Sagnella, D’Agostino, Infante, Massimo, Ardò) è diventato Campione d’Europa battendo 3-2 in finale l’altra squadra italiana ADS Black Jack (Montereali, Rizzo, Biondolillo, Interbartolo), durante la terza tappa dell’Euro League 5-Bowling che si è svolta a Morangis in Francia; una riconferma per la squadra italiana che ha ripetuto i successi ottenuti nei primi due tornei svoltisi a Roeselare lo scorso giugno e a Berna lo scorso settembre. Questa grande competizione ha visto la partecipazione  alcuni dei più grandi giocatori di 5-Bowling al mondo tra cui Gustavo Torregiani, argentino, 3 volte campione del mondo, Piero Rosanna, italiano, 2 volte campione del mondo, Andrea Quarta, italiano, campione del mondo, 3 volte campione europeo, 5 volte campione italiano, Matteo Gualemi, italiano, campione del mondo, campione europeo e campione italiano. Dodici squadre provenienti da sette paesi europei hanno partecipato agli incontri che sono stati seguiti da un vasto pubblico di fan che hanno supportato la squadra del cuore. Dopo una serie di “sfide” queste squadre si sono incontrate domenica nella sfida  finale per definire il vincitore dell’edizione 2018 dell’Euro League 5-Bowling. In una finale emozionante,  che si è conclusa alla staffetta, la squadra ADS Trick Shot ha espugnato la vittoria all’ ADS Black Jack. Le due squadre svizzere Diamante Lugano (Gualemi, Giachetti, Torregiani, Rosanna, Franzese, Aime) e Campania Berna (Ciccardi, Sticco, Brogi, Ciccolella, D’Amelio, Milete, Raviele) hanno condiviso il terzo posto. Prossimi appuntamenti nel 5-Bowling nazionale e internazionale: la TN3 a Romans sur Isère all’inizio di dicembre seguita, a metà gennaio, dal primo campionato mondiale a squadre nazionali a Lugano.

read more
Maddaloni

“La giornata del cuore” per la prevenzione delle patologie cardiologiche, domenica presso il Centro di medicina dello sport

MANIFESTO GIORNATA DEL CUORE

 

MADDALONI. L’ Amministrazione Comunale di Maddaloni, guidata dal Sindaco Andrea De Filippo, organizza la “Giornata del Cuore” per la prevenzione cardiologica che sarà effettuata gratuitamente alla popolazione adulta maddalonese . Tale appuntamento si terrà Domenica 25 Novembre dalle ore 09.00 alle 12.30 presso il Centro di Medicina dello Sport nel “Palasport Angioni – Caliendo” in via Viviani a Maddaloni. L’ iniziativa è organizzata dal Centro di Medicina dello Sport del dott. Claudio Briganti e vede il patrocinio del Comune di Maddaloni che ha sposato immediatamente l’ iniziativa dando tutto il supporto necessario per la realizzazione della “Giornata del Cuore”. Tale iniziativa vede la partecipazione di personale medico volontario dell’ Associazione “Amici del Cuore” composto da cardiologi e fisioterapisti che hanno collaborato alla realizzazione dell’ evento. Tra questi la maddalonese e fisioterapista Maria Marzaioli che si è prodigata per l’ organizzazione della “Giornata del Cuore”. A dare comunicazione della “Giornata del Cuore” è il Vice Sindaco Luigi Bove con delega alla Protezione Civile il quale dichiara “l’ Amministrazione Comunale ha sposato immediatamente l’ iniziativa promossa dal Centro di Medicina dello Sport e da una serie di medici e fisioterapisti volontari che offriranno un servizio gratuito alla cittadinanza maddalonese adulta”.
Tale manifestazione oltre all’ organizzazione dell’ assessorato alla Protezione Civile vede la collaborazione e il coinvolgimento dell’ Assessore alla Cultura Caterina Ventrone sensibile al tema .
Il personale sanitario impegnato nella “Giornata del Cuore” offrirà gratuitamente , alla popolazione adulta che si recherà al Palazzetto , effettuerà : elettrocardiogramma e misurazione della pressione. Alla “Giornata del Cuore” prevista per Domenica 25 Novembre sarà presente il Sindaco Andrea De Filippo che porterà i saluti della Città di Maddaloni.

read more
MaddaloniValle di Suessola

 Giornata Nazionale del Ringraziamento. Andrea De Filippo: “Puntare sull’agricoltura e sull’artigianato, reali opportunità di sviluppo del nostro territorio”

russo de filippo

 

 

“Tutelare e promuovere il patrimonio agricolo e artigianale locale, farlo conoscere alle nuove generazioni e utilizzarlo come opportunità di crescita e sviluppo è un’azione preziosa ed educativa, pertanto desidero esprimere apprezzamenti  per l’evento di stamane volto alla  valorizzazione del   territorio, dell’agricoltura e dei prodotti che la terra incredibilmente ci offre. La nostra zona è a vocazione agricola e artigianale, per cui dobbiamo puntare sulla crescita di questi settori ricchi di potenzialità, rivedendo anche eventuali vincoli che ne arginano la crescita, bisogna, altresì, intentare azioni di  lotta all’inquinamento, che provoca tanti  danni economici agli agricoltori”,   è l’impegno assunto dal sindaco di Maddaloni, Andrea De Filippo, presente alla celebrazione della 68a  Giornata del Ringraziamento  che si è svolta stamani a San Marco, frazione di Santa Maria a Vico insieme al  consigliere Domenico Russo, impegnato in prima linea nel recupero delle attività agricole e artigianali, soprattutto nelle zone periferiche.

read more
1 2 3 4
Page 2 of 4