close

Valle di Suessola

Valle di Suessola

Carmen Pia Russo e Giovanna Anzalone in Molise tra i grandi della Danza Sportiva

IMG-20190218-WA0003

 

 

Ennesimo traguardo per Carmen Pia Russo e Giovanna Anzalone, che hanno ottenuto un primo posto nella disciplina duo di specialità sinchro latino 16 OL classe B e un secondo posto nella disciplina synchro freestyle 16 OL classe I, dove sono arrivate dietro le campionesse del mondo Giusy Comunale e Maria Romano. Grande la soddisfazione dei maestri Tiziana Morgillo e Simone Santoro per gli ottimi risultati ottenuti dalle allieve della Magic Dance al Molise Cup dance. Quasi 1000 atleti provenienti da Campania, Abruzzo, Lazio, Puglia, Basilicata e Calabria, si sono contesi l’ambito trofeo della manifestazione, raffigurante il Castello Monforte, simbolo della città di Campobasso. La competizione, divisa in due giornate, si è svolta al Palaunimol di Campobasso, dove erano presenti quasi tutte le discipline della danza sportiva negli assolo, nei duo e nei gruppi, con i Duo Synchro Latin e Duo a Tema, le discipline Synchro Dance, Coreografico, Show Dance, Modern, Latino Show, Break Dance e Hip Hop; presenti i grandi nomi della Danza, con atleti di caratura internazionale. Grande spettacolo delle due ballerine della Valle di Suessola, una vera celebrazione della danza, una fusione perfetta tra tecnica, eleganza ed espressività.

read more
Valle di Suessola

Altro titolo in bacheca per il duo Carmen Pia Russo e Giovanna Anzalone campionesse di danza sportiva.

IMG-20190122-WA0003

 

Passione, tecnica e tenacia: Carmen Pia Russo e Giovanna Anzalone un ballo dopo l’altro, hanno conquistato il pubblico e la giuria della gara regionale di syncro a tema e syncro latin che si è tenuta a Salerno.
Hanno dimostrato ancora una volta di avere un grande talento, hanno eseguito in modo ineccepibile, e senza sbagliare un passo, tutte le coreografie in scaletta, il risultato non si è fatto attendere e hanno conquistato un primo posto nella discipline duo syncro a tema e un secondo posto nel duo syncro latin. Prossime tappe: il campionato Europeo di danza sportiva, che si terrà a marzo in Polonia, e il Mondiale che si terrà a Sarajevo. Le due giovanissime ballerine della Valle di Suessola frequentano la scuola di danza Magic Dance.

read more
Valle di Suessola

L’associazione CambiaMente invita a manifestare, presso la casa comunale, contro l’impianto per il trattamento dei rifiuti in località Tavernole a San Felice a Cancello

IMG-20190124-WA0006

 

L’associazione CambiaMente ha indetto per venerdì 25 gennaio una manifestazione popolare per dire no all’impianto di trattamento dei  rifiuti che opererà in località Tavernole a San Felice a Cancello. L’appuntamento sarà sottp la casa comunale. “Dobbiamo unirci e combattere per una causa comune: la tutela della nostra salute e la salvaguardia del nostro territorio. È un impegno morale di ognuno di noi dire no”. Lo ha dichiarato, Giovanni Ferrara, presidente dell’associazione CambiaMente, sensibile alle tematiche ambientali e sempre in prima linea nel denunciare disservizi e degrado.
 

read more
Valle di Suessola

San Felice a Cancello. Preoccupazione per il colossale impianto per il trattamento dei rifiuti

cbk

 

Mentre gli oppositori da tastiera minacciano chissà quali azioni di rivolta popolare per impedirne la realizzazione, l’impianto per il trattamento dei rifiuti in località Tavernole a San Felice a Cancello sarà operativo, l’ennesimo schiaffo a un popolo che paga lo scotto di non avere rappresentanti, l’ennesimo sfregio a un territorio dove il prezzo di vite umane per mortalità a causa di tumori è altissimo. Alcune associazioni (CambiaMente presieduta da Giovanni Ferrara è stata la prima a far sentire la sua voce) e tantissimi cittadini lanciano un grido di allarme, sono tante le 320 mila tonnellate di rifiuti da trattare annualmente, e non si tratterebbe solo di materiale inerte ma anche di rifiuti urbani. L’impatto ambientale e l’incremento dei problemi legati alla viabilità sarà forte calcolando la mole dei mezzi pesanti che trasporteranno tali rifiuti. Il problema non è solo dei sanfeliciani ma dell’intero comprensorio, si sta combattendo in queste ore contro la cava Balletta a Santa Maria a Vico ( domani ci sarà l’ennesimo incontro in Regione) e ancora non si ha la certezza della bocciatura del progetto che arriva l’ennesima mazzata sulla Valle di Suessola. A pochi mesi dalle elezioni che potrebbero rappresentare la svolta che i sanfeliciani aspettano, questa notizia è caduta come un macigno.

 

read more
Valle di Suessola

Un laboratorio territoriale dei partiti di centro destra: l’iniziativa lanciata da Fratelli d’Italia di Valle di Suessola

coordinamento fdi

 

 

A seguito di vari incontri, dove al centro della discussione, seria e costruttiva, c’era la situazione politica- amministrativa del territorio suessolano, il coordinamento  di  Fratelli d’Italia della Valle di Suessola, nella persona di Luca Alfredo D’Andrea, i commissari cittadini di Santa Maria a Vico, Pasquale Iadaresta, di  San Felice a Cancello, Giovanni Carfora, e Igino Nuzzo, delegato nazionale del partito della Meloni  avvertono la necessità di dar vita ad un laboratorio territoriale con tutti i   partiti del  centro destra, al fine di  creare un   percorso  comune dal punto  di vista politico della coalizione, un luogo di confronto per progettare, attraverso  l’analisi delle problematiche, un articolato programma amministrativo.  Fratelli d’Italia lancia questa iniziativa per avviare un percorso sereno di dialogo e di dibattito, bandendo personalismi e ogni forma di disgregazione  e costruire, altresì, un laboratorio giovanile volto alla creazione di una nuova classe dirigente. Sabato, 19 gennaio, ci sarà la conferenza stampa di presentazione del commissario cittadino di Fratelli d’Italia di Maddaloni.

read more
Valle di Suessola

L’ Associazione “Oltre ogni confine” soddisfatta dell’esito delle manifestazioni natalizie

FB_IMG_1546967494397

 

Sempre più spesso capita di vedere le associazioni di volontariato al fianco delle amministrazioni comunali nella programmazione e realizzazione di eventi, “Oltre ogni confine” è tra queste. Il primo evento dell’anno denominato “Arriva la Befana” ha visto protagonista il giovane gruppo di San marco Trotti sia ad Arienzo che a Santa Maria a Vico. “Abbiamo fatto tutto il possibile per renderlo speciale, tanti sono stati i giorni di lavoro accanto al nostro carro allegorico e la grande presenza di persone ci ha reso fieri del nostro lavoro, nel nostro piccolo abbiamo ideato e concretizzato il primo carro della Befana, cercando di rendere felici tutti, bambini e adulti e pensiamo di esserci riusciti. – lo dichiarano i membri dell’Associazione “Oltre ogni confine” – Un grazie doveroso va a quelli che hanno creduto in noi :all’amministrazione comunale di Santa Maria a Vico nella persona del Sindaco Andrea Pirozzi, all’amministrazione comunale di Arienzo. nella persona del Sindaco Davide Guida e dell’assessore alla Cultura. Maria Mercedes Crisci, alla Protezione Civile di Santa Maria a Vico, al nostro grande amico, nonché speaker ufficiale di questo evento Luca Tornacco, alla Wonderland, alla scuola di danza Sueno Loco, al presidente Giovanni De Matteis e a tutti i componenti dell’associazione”. Dopo un corteo per le strade cittadine la casetta della Befana è approdata in Piazza Roma a Santa Maria a Vico e in Piazza Valletta ad Arienzo dove coordinati dal maestro Luca Tornacco i bambini e adulti della scuola di danza “Sueno Loco” hanno fatto ballare tutti i cittadini accorsi ad osservare.

read more
Valle di Suessola

La replica di Davide Guida alla nota stampa di Piscitelli sul Piano Ospedaliero.

FB_IMG_1542401970036

 

“Vestendo i panni del più famoso personaggio di Collodi cerca di arrampiacarsi sugli specchi per nascondere il suo fallimento politico generale e, in particolare, per l’ospedale di Maddaloni. In circa 4 anni, zero risultati per la tutta la Valle di Suessola. Cosentiniano fino a qualche anno fa, si permette di parlare di ‘cattivi maestri’ e critica la gestione della precedente amministrazione regionale, dimenticandosi che, in quegli anni, quello era il suo schieramento politico. Chi è abituato ai cambi di casacca per interessi pesonali, “tradendo”, anche, i fautori della sua elezione, farebbe bene ad evitare di attaccare personalmente chi è stato sempre coerente.
Sono diversi anni che si parla dei 198 posti letto per gli ospedali di Maddaloni e Arienzo-San Felice e dei 5 milioni di € per la ristrutturazione dei 2 ospedali, ci diano informazioni precise di programmazioni effettive, smettendo di prendere in giro oltre 90.000 cittadini.
Abbiamo studiato il DM 70/2015 e il problema per l’ospedale di Maddaloni è proprio in questo DM. Infatti, il danno per i cittadini di Maddaloni e della Valle di Suessola sta nel fatto che mentre l’ospedale di Maddaloni resta un ospedale con Pronto Soccorso, in pessime condizioni, gli ospedali di Aversa, Marcianise e Sessa Aurunca sono stati promossi, nel nuovo Piano Ospedaliero Regionale, a DEA di primo livello. Un Dipartimento di Emergenza e Accettazione (DEA) di primo livello rappresenta un’aggregazione funzionale di unità operative che mantengono la propria autonomia e responsabilità clinico-assistenziale. Tutto questo è stato attentamente omesso dal famoso personaggio di Collodi.
Confermiamo la nostra disponibilità per un tavolo istituzionale di amministratori locali e invitiamo tutti i cittadini ad unirsi alla battaglia per il nostro territorio, depredato da anni di malapolitica”.

read more
Valle di Suessola

“Befana in Bici” seconda edizione tra neve, dolci e il calore degli “Amici del Borgo”

FB_IMG_1546820267234

 

 

La seconda edizione di “Befana in Bici” quest’anno si è svolta circondata da un paesaggio reso magico dal candore della neve. L’ASD Matese Legend Sanniti in bike, di cui è presidente Antonio Marino, e Giuseppe Diglio, volontario dell’Associazione Amici del Borgo, hanno organizzato questa escursione ciclistica di bassa difficoltà con partenza e arrivo presso il bar Royal di San Felice a Cancello, ma il momento clou è stata la sosta presso il Borgo degli Innamorati dove ad accogliere i ciclisti , con la loro proverbiale ospitalità, c’erano gli Amici del Borgo e la Befana. Momenti di genuino divertimento e la gioia di offrire dolci casalinghi e bevande calde hanno segnato la sosta dei partecipanti dell’escursione ciclistica, destinata a diventare una tradizione del giorno della Befana…che potrebbe scendere dalla sua scopa e salire in sella a un bici.

 

read more
Valle di Suessola

Gli auguri dell’ Associazione ” La voce dei giovani” al prof. Giulio Tarro”

IMG-20190105-WA0002

 L’associazione La Voce dei Giovani e il presidente Alfonso Russo esprimono il loro grazie al Prof Giulio Tarro, più volte candidato al Premio Nobel, per essere intervenuto più volte a convegni da loro  organizzati. “La grande umiltà del Prof Tarro ci ha sempre colpito, la sua esperienza   e le sue competenze  ci hanno trasmesso molto, la sua semplicità è arrivata alle assemblee chiamate a riflettere su alcuni temi come i Vaccini e i Tumori. In questi giorni gli Stati Uniti hanno premiato il Prof. Giulio Tarro come miglior Virologo  del mondo. La Valle di Suessola è stata onorata prima a San Marco trotti e poi a San Felice a Cancello della sua presenza. Certi che anche l’Italia valorizzerà questo grande medico per la sua statura, tutta l’associazione esprime i più sinceri auguri al carissimo amico Prof. Giulio Tarro”.

read more
Valle di Suessola

“Serata dei 500 Cuori”: Solidarietà per la Locanda del Gigante

basilica1

 

 

 

Nell’ambito di “Stelle di Natale”, kermesse natalizia di arte, cultura, tradizioni e solidarietà, si è tenuta presso la Basilica SS. Maria Assunta in Santa Maria a Vico, “La serata dei 500 Cuori”, serata di solidarietà per “La Locanda del Gigante”, comunità fondata e diretta da Carlo Petrella, un uomo semplice, con grandi intuizioni, tantissimo amore per il prossimo che senza aiuti economici statali realizza esperienze di convivenza per il recupero di giovani con storie difficili e di dipendenze. E’ stata una serata dove 500 cuori sensibili hanno fatto sentire il loro battito, la loro vicinanza e il loro calore a quest’uomo che ama ripetere: “La carovana degli scassati, se rimane sola, diventa la carovana dei disperati. Se noi l’accompagniamo, diventa la carovana della gente, la carovana dell’amore”. La serata voluta fortemente dalle Associazioni “Donare è … Amore, Pro Loco Cancello Scalo, Pro Loco Cervino, La Tribuna in Rete, e dai Padri Oblati: Nicola Barretta e Aniello Rivetti è stata un vero successo. Non hanno fatto mancare il loro sostegno il vescovo emerito di Acerra Sua Ecc. Mons. Giovanni Rinaldi e il Sindaco di Santa Maria a Vico, Andrea Pirozzi. Ospite d’eccezione la Console del Venezuela, Amarilis Gutiérrez Graffe la quale rivolta ai convenuti in chiesa ha detto: “Oggi mi sono sentita come a casa, si deve lavorare col cuore, non basta tendere la mano, occorre invece essere vicino all’altro, sostenendolo e portandolo avanti come fa questa comunità”. Pina Pascarella, presidente di “Donare è … Amore” dal canto suo ha aggiunto: “La solidarietà dovrebbe essere una presenza costante nel nostro carattere e nel nostro modo di fare. Purtroppo è un valore che sta scomparendo, soppiantato da egoismo, competitività e altri atteggiamenti e sentimenti negativi che stanno portando la nostra società al macero. Dovrebbe essere un grande sentimento che tutti dovrebbero sentire ed essere sempre presente nella nostra vita e nella nostra società. Noi lavoriamo perché questo possa realizzarsi”. Alfonso Nuzzo della Pro Loco Cancello Scalo ha sottolineato quanto sia importante riscoprire il senso della solidarietà: “La solidarietà è un valore antico, ma anche in una società moderna e avanzata come la nostra ci dovrebbe essere posto per gli antichi valori perché con essi si può migliorare il futuro”. Gli animi dei presenti sono stati riscaldati dal Concerto di Natale eseguito con una grande performance dal Coro Gospel dell’Accademia “Musica E’” di Napoli, diretto magistralmente dai Maestri Olimpia e Vincenzo Penza e dagli interventi di due ospiti d’eccezione, il Tenore Giuseppe Gambi, ambasciatore del bel canto Italiano e Napoletano nel mondo e dalla Soprano Romina Boccucci accompagnata dal maestro Luigi Esposito. La serata condotta con grande professionalità da Vincenzo Della Torca si è conclusa con uno scroscio di applausi e con la raccolta delle offerte che andranno alla Locanda del Gigante.

read more
1 2 3 7
Page 1 of 7