close
Senza categoria

Commissione inchiesta banche, D’Anna (Ala): “E’ inutile. Non serve per riparare i guasti delle banche politicizzate”

1479493419-lapresse-20161118171326-21352949
loading...
ROMA. “La Commissione d’inchiesta sulle banche? E’ inutile. Non serve per riparare i guasti delle banche politicizzate”. Lo ha detto, nell’ambito della discussione sul Ddl per la istituzione di una commissione d’inchiesta sul sistema bancario, il senatore del gruppo ALA-SC Vincenzo D’Anna.
“Così come fu per il Banco di Napoli e per la Banca Nazionale del Lavoro – ha spiegato il parlamentare – anche il Monte dei Paschi di Siena mostra la corda per la gestione di tipo politico-clientelare che ha concesso crediti ad amici e partner politici in modo disinvolto e senza reali garanzie di recupero”. “Il tratto distintivo di ogni gestione statale e/o politicizzata – ha aggiunto d’Anna – è la privatizzazione degli utili e la pubblicizzazione delle perdite così come si è verificato con il Monte dei Paschi, soccorso con ben 20 miliardi di euro dalle casse dello Stato”. Un esborso che per il senatore di ALA “forse servirà a salvare migliaia di correntisti ma che accolla al popolo italiano un altro pesante debito”.
“La commissione d’inchiesta – ha concluso D’Anna – servirà solo a creare polemiche e ad acquisire elementi che saranno poi strumentalizzati in campagna elettorale ma non risolverà il problema di fondo che è quello di fissare regole per evitare speculazioni e libero arbitrio nel mercato di concorrenza lasciando, al contempo, alla libera iniziativa ed all’assunzione dei rischi ogni altra attività”.
0
Close