close
WhatsApp Image 2017-04-06 at 16.46.49
loading...

La Frattese Calcio, al fine di tutelare la propria immagine di fronte ai tifosi e a tutta l’opinione pubblica, desidera rispondere alle dichiarazioni rilasciate tramite “profilo personale Facebook” dall’ex tesserato Luca Ficarrotta.

L’ex calciatore nerostellato nei giorni scorsi ha rilasciato dichiarazioni che non corrispondono assolutamente alla realtà dei fatti, millantando o lasciando intendere che ci fosse qualche inadempienza da parte della scrivente società.

La Frattese, ancor prima della firma con i nerostellati, ha corrisposto a Ficarrotta un anticipo pari a due mensilità, ospitando a sue spese il calciatore in albergo, nonostante la società avesse già trovato una sistemazione privata per il calciatore.

Terminato il ritiro precampionato, la società decise poi di accollarsi a sue spese l’affitto mensile di un’abitazione, nonostante ciò non rientrasse negli accordi iniziali, mettendo a disposizione del calciatore un alloggio confortevole e comodo per le esigenze sue e della sua famiglia.

Dopo l’infortunio del calciatore, la società, interessata a recuperare Ficarrotta per la seconda parte del campionato, si premurò di offrirgli una riabilitazione adeguata all’entità dello stesso, salvo poi cedere alla volontà del calciatore, ansioso di curarsi presso medici di sua fiducia, salvo poi ricadere in un nuovo infortunio della stessa natura nella partita successiva.

Risolto consensualmente il contratto nello scorso dicembre, le parti si lasciavano in modo amichevole. Ciononostante, il calciatore portava con sé alcuni capi di materiale tecnico, poi esibiti nell’esultanza di domenica scorsa.

In aggiunta a quanto appena esposto, in questi mesi alla società è pervenuto un atto di precetto (nella foto) riguardante una procedura esecutiva di espropriazione presso terzi per una controversia nata precedentemente tra lo stesso Ficarrotta e un avvocato siciliano. Nonostante le rassicurazioni dello stesso calciatore circa una bonaria risoluzione della lite, la società ha dovuto attivarsi legalmente per salvaguardare i propri interessi.

Per questi motivi, riteniamo assolutamente fuori luogo e del tutto fuorvianti le dichiarazioni rese dal calciatore Ficarrotta che, come si evince, nel suo periodo di permanenza a Frattamaggiore ha potuto beneficiare dell’assoluta disponibilità di tutto l’ambiente nerostellato.

0
Close