close
Sport

Europei 2016 – Italia – Spagna, l’ottavo di finale più duro

italia-spagna-752×440
loading...

Oggi alle 18.00 sarà il turno di Italia – Spagna. Vigilia scaldata per bene c’è rispetto ad ambo le parti, si teme il proprio avversario.

La Spagna sul piano tecnico è nettamente superiore alla nostra Italia, anche se la Roja iberica non sembra aver convinto.

Ciò che fa tremare la Spagna è la difesa azzurra, une delle più imbattute di questo torneo per ora, che, come è giusto, non risparmieranno il loro ex collega di club, Morata, dato che la difesa italiana è tutta juventina.

Se sul piano tecnico possono batterci, sul piano fisico di meno. Iniesta e Silva gli unici in stato di grazia, con Morata che sa come insaccare in rete. Sarà una partita epica, una battaglia, l’Italia ha tanti motivi per fare bene e vincere questo ottavo come se fosse una finale, come quella persa all’Europeo scorso con il risultato di 4-0, risultando come la migliori vittoria di una finale dell’europeo, record positivo per gli spagnoli, negativo per gli italiani.

Conte schiererà il solito 3-5-2, Del Bosque dalla sua ha la fantasia e si presenta con un 4-3-3 più che ragionevole.

Assente Candreva a spingere saranno De Sciglio e Florenzi, che non è la stessa cosa, ma possono dare una grossa mano in difesa. Ricordiamo anche che la Spagna è entrata in leggero conflitto con Piqué per il brutto gesto rifilato a Ramos durante l’inno nel match contro la Croazia.

LE PROBABILI FORMAZIONI:

ITALIA (3-5-2): Buffon; Barzagli, Bonucci, Chiellini; Florenzi, Parolo, De Rossi,Giaccherini, De Sciglio; Eder, Pellè.

SPAGNA (4-3-3): De Gea; Juanfran, Piqué, Sergio Ramos, Jordi Alba; Fabregas, Busquets, Iniesta; David Silva, Morata, Nolito.

Tags : Euro 2016EuropeiitaliaOttavo di finaleSpagna
0
Close