close
Valle di Suessola

Grazie a Remigio De Matteis arriva il registro alla Bigenitorialità a Castel Volturno

IMG-20181024-WA0019

 

Remigio De Matteis, portavoce del Gruppo Pa-dri Separati di San Felice a Cancello, aggiunge un nuovo tassello alla sua lotta per l’istituzione del registro alla Bigenitorialità nei comuni, che con tenacia e impegno porta avanti da anni. Ultima tappa il Comune di Castel Volturno dove è stato invitato al prossimo consiglio comunale che si terrà per spiegare i benefici e l’utilizzo di tale registro che apporterà cambiamenti fondamentali in materia di affidi: “Posso dire che il Gruppo ha deciso di ridare ai bambini la vera bigenitorialità, ringrazio a nome di tutti il il Sindaco Dimitri Russo, amico e amante della bigenitorialità. I padri a cui viene negato il diritto affettivo, in primis, e poi legale, di poter “vivere” un figlio sono tanti e non vogliono mollare, ma vogliono combattere per riprendersi ciò che gli è stato tolto ingiustamente”. Lo dichiara Remigio De Matteis, che dopo anni di dolore e sacrificio, nonché di delusioni e sconforto, partendo dalla sua esperienza di padre separato ha intrapreso un progetto a sostegno e supporto dei padri separati dai loro figli. Oltre a promuovere l’istituzione del registro alla Bigenitorialità in vari comuni della provincia, ha in programma un nuovo progetto, uno sportello di ascolto dove esperti e avvocati del settore civilistico e penale tuteleranno i diritti dei genitori “ bistrattati” e dei minori.

Seo wordpress plugin by www.seowizard.org.
Close