close
Senza categoria

Il centrodestra è morto. Un analisi delle amministrative di pochi giorni fa.

CENTRODESTRA-LOGHI-4
loading...

Berlusconi è in buona salute almeno per quanto ci dicono i medici della sua squadra e presto ritornerà a svolgere le sue attività. La stessa cosa non si può di certo dire del centrodestra, che è in coma, in terapia intensiva. Il centrodestra è uscito non sconfitto da queste elezioni, lo sconfitto è il PD di Renzi, il centrodestra è uscito dimenticato, tumulato e decomposto da queste elezioni. Non vince e non convince a Sud come al nord, a Roma come a Caserta e quindi è sintomo di un problema più che locale ma che parte dal concetto stesso di centrodestra. Il centrodestra è un animale chimerico creato da esperimenti compiuti nel corso degli anni che hanno visto il Cav impegnato a fare il ducetto per tenere a bada un manipolo di persone che non sono molto cooperanti in assenza del capo B. Ma chi è il capo? Il capo è chi si prende la responsabilità di togliersi di mezzo e di creare il terreno fertile per una continuità che con Berlusconi non ci è stata e probabilmente non ci sarà. Il centrodestra perde, perderà e continuerà a farlo finché verrà riconosciuto come capo Berlusconi.

0
Close