close
Senza categoria

IL SINDACO SQUEGLIA:CAIAZZO AVRA’ IL SUO CENTRO STORICO

mr-trump-yellow-tie
loading...
La direzione dei lavori di riqualificazione del centro storico è intervenuta già da tempo per segnalare alla ditta vincitrice dell’appalto delle diverse manchevolezze riscontrate in corso di realizzazione delle opere, prima tra tutte la mancata esecuzione a regola d’arte del tappetino in asfalto lungo via Severino e via D’Ettorre.
A farlo sapere, all’indomani della segnalazione fatta dal consigliere indipendente Giovanni Mastroianni, è l’amministrazione comunale retta dal sindaco Tommaso Sgueglia che esibisce copia del verbale stilato dal direttore dei lavori ed accluso alla nota indirizzata all’impresa esecutrice per chiedere il rifacimento di taluni lavori che presentano già anomalie e criticità, fra cui anche le buche già createsi nel manto in asfalto steso lungo una delle strade che attraversano la zona più antica del capoluogo caiatino.
La stessa ditta ha già fatto sapere che la realizzazione del tappetino antiusura sull’asfalto “non è avvenuta ad opera delle trascorse temperature climatiche che non ne avrebbero garantito la sua perfetta regola d’arte”.
Sempre su via D’Ettorre, la direzione dei lavori ha anche intimato alla impresa affidataria dei lavori “il ripristino e la messa in quota del pozzetto della fognatura comunale in corrispondenza del civico 18; la mancanza della fornitura e posa in opera dei profili ad omega in acciaio zincato a protezione dei cavidotti elettrici realizzati in pvc; e l’assenza di arredi urbani su via Aulo Attilio Caiatino e piazza Santo Stefano, tra cui 8 panchine e 8 cestini portarifiuti”, così come mancano tali elementi in altre zone del centro cittadino come al foro Boario, dove manca anche lo spartitraffico in ingresso al parcheggio, ed in via Selvetelle.
“Il responsabile del settore Lavori Pubblici del Comune ed il direttore dei lavori stanno seguendo passo dopo passo la ultimazione delle opere previste in progetto che, vorrei rassicurare il consigliere Mastroianni come tutti gli altri, sarà interamente realizzato. 
La nostra amministrazione ed il nostro gruppo di maggioranza di Caiazzo Bene Comune, guidato dalla presidente del Consiglio Comunale con delega all’Attuazione del Programma Ella Sibillo, – prosegue il primo cittadino – pretenderà l’esecuzione di tutti i lavori, nessuno escluso,  e soprattutto che essi vengano eseguiti a regola d’arte senza che vi sua ombra di dubbio. 
La superficialità non ci appartiene e Caiazzo avrà il suo centro storico interamente riqualificato, perché amiamo fare i fatti piuttosto che le chiacchiere”, assicura il sindaco Sgueglia.
0
Close