close
cronaca

Ingaggia una colluttazione con i Carabinieri per sfuggire al controllo. L’uomo in evidente stato di alterazione psico-fisica è tratto in arresto per maltrattamenti alla moglie

3851630_1049_carabinieri_giorno

 

 

 

 

I carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile del Reparto Territoriale di Aversa (CE), in quel centro, hanno proceduto all’arresto in flagranza di reato per maltrattamenti in famiglia, violenza e resistenza a pubblico ufficiale, di C.V., cl. 1977, residente a Trentola Ducenta (CE). I militari dell’Arma intervenuti su richiesta dell’ex coniuge dell’uomo, lo hanno trovato in evidente stato di alterazione psico-fisica dovuta all’assunzione di sostanze alcoliche. Lo stesso, allo scopo di sottrarsi a controllo, ha ingaggiato una breve colluttazione con i carabinieri, ma è stato subito bloccato.

C.V., infatti, aveva poco prima minacciato ed aggredito l’ex moglie per futili motivi. Così come riferito dalla donna l’episodio è solo uno dei reiterati maltrattamenti subiti e, di fatto, già denunciati.

L’arrestato è stato accompagnato presso la casa circondariale di Napoli Poggioreale, a disposizione della competente Autorità Giudiziaria.

 

 

Seo wordpress plugin by www.seowizard.org.
Close