close
Santa Maria a Vico

Lavori di completamento e trasformazione piscina comunale in palazzetto dello sport – risoluzione contrattuale per grave irregolarità e grave ritardo: e adesso?

palasmav-2

 

 

Dopo una serie di controversie e di sospensioni  sembrava che tutto procedesse per il meglio, più volte ci avevano rassicurato, ma il  prosieguo  delle attività inerenti la realizzazione del Palazzetto dello Sport si è improvvisamente bloccato con una comunicazione sul Portale del Comune  del Responsabile del Settore  Lavori Pubblici, Valentino Ferrara, di cui via diamo lettura: “Lavori di completamento e trasformazione piscina comunale in palazzetto dello sport – risoluzione contrattuale per grave irregolarità e grave ritardo ex art.136 del DL.VO 163/2006.

Si informa che, su proposta del Responsabile del Settore Lavori Pubblici del Comune di Santa Maria a Vico, con Delibera di Giunta Comunale n. 185 del 07.11.2018 è stata disposta, in forza dell’art. 136 del D.L.vo 163/2006, la risoluzione del contratto di appalto dei LAVORI DI COMPLETAMENTO E TRASFORMAZIONE PISCINA COMUNALE IN PALAZZETTO DELLO SPORT stipulato con la ditta aggiudicataria PA.GIO. Costruzioni s.r.l. con sede al Viale Europa, 15 in Valle di Maddaloni (CE) avente repertorio n. 3 del 27.04.2016 registrato all’Ufficio Territoriale di CASERTA – Entrate in data 02.05.2016 al n. 4829 serie 1T Numero” . Sono tante le domande che ovviamente ci facciamo un poco tutti, speriamo che il sindaco Andrea Pirozzi nelle comunicazioni del prossimo Consiglio Comunale soddisfi il legittimo interesse dei cittadini su questa vicenda . Da più parti avevamo ricevuto i complimenti per la realizzazione di questa struttura sportiva, che ancor prima di essere realizzata era considerata un fiore all’occhiello. Ovvie le domande: chi paga per i ritardi? vedremo il Palazzetto finito? Al sindaco Andrea Pirozzi le risposte.

 

 

 

.

 

Seo wordpress plugin by www.seowizard.org.
Close