close
cronaca

Lavoro nero e caporalato incessanti i controlli del Nucleo Carabinieri Ispettorato del Lavoro di Caserta (NIL) 

lavoro-nero-640×342

 

 

Continua l’attività di controllo delNucleo Carabinieri Ispettorato del Lavoro di Caserta (NIL) – lo Speciale Reparto dell’Arma in servizio Presso l’Ispettorato Territoriale del Lavoro  – finalizzata al contrasto del lavoro irregolare.

Nel periodo – da Settembre a Ottobre 2018 – i Carabinieri del NIL , unitamente al personale NAS di Caserta e Nucleo Operativo Tutela Lavoro Napoli, hanno effettuato una serie  di verifiche al contrasto del  “caporalato” e al fenomeno  dell’immigrazione clandestina,  avvalendosi anche del  supporto dell’Arma Territoriale, in particolare la Compagnia Carabinieri di Casal di Principe, dove sono stati trovati al lavoro  57 braccianti.-

Di questi ben 40 sono risultati completamente “in nero”, di cui 12 clandestini.

Sono stati  adottati  ben 5 provvedimenti di sospensione dell’attività imprenditoriale e contestate ben 24 violazioni prevenzionistiche e denunciati di conseguenza 6 datori di lavoro.

Sono 3, invece, i soggetti deferiti per aver impiegato clandestini privi di permesso di soggiorno e 5  per l’art. 603 bis (sfruttamento del lavoro e caporalato) –

Complessivamente sono state contestate sanzioni amministrative e penali ammontanti a 169.102,00 euro circa

 

Seo wordpress plugin by www.seowizard.org.
Close