close
Senza categoria

MASIELLO SPACCA LA MAGGIORANZA, CHIUDE LE PORTE AD AD MAJORA E PIROZZI RESTA IMMOBILE

masiello3
loading...

 

La lunga serie di incontri avuti tra il gruppo consiliare Ad Maiora e il sindaco Andrea Pirozzi, volta a definire  il nuovo assetto amministrativo, così come unanimemente concordato ad inizio consiliatura dai consiglieri comunali eletti, non è stata proficua. Il gruppo Città Domani persevera con atteggiamento arrogante ed assenza di confronto politico nella costante esclusione dei consiglieri Pasquale Iaderesta e Vincenzo Moniello alla partecipazione programmatica e amministrativa della nostra città. Tale atteggiamento, già posto in essere sin dall’inizio della consiliatura,  ha spinto i consiglieri Pasquale Iaderesta e Vincenzo Moniello  prima ad abbandonare il gruppo Città Domani , ( gruppo che fa  capo al sindaco) e poi a costituire un autonomo gruppo consiliare di maggioranza, che desse voce alle istanze dei tanti cittadini scontenti e delusi da una azione amministrativa carente e lacunosa.Addirittura, nell’ultimo incontro politico, il capo gruppo di Città Domani, sig. Maurizio Masiello, notificava al capogruppo di Ad Maiora, una arbitraria e unilaterale decisione dei consiglieri comunali appartenenti al gruppo Città Domani di procrastinare il rimpasto di giunta alla scadenza dei trenta mesi, tutto ciò alla presenza del Sindaco, ed in dispregio degli accordi assunti ad inizio consiliatura. Riteniamo, tuttavia, doveroso ringraziare la consigliera Lidia Pascarella che ha dimostrato onestà intellettuale e serietà politica durante la riunione con il gruppo Città Domani allorquando è stata memore e garante degli accordi sottoscritti e dai più dimenticati. Il Gruppo consiliare Ad Maiora ritiene inconcepibile che il SINDACO, garante degli impegni e dei programmi amministrativi, consenta ad un gruppo consiliare quale quello di Città Domani, di determinare in toto il governo della nostra Città e gli equilibri di una intera squadra amministrativa. Alla luce di quanto emerso il gruppo Ad Maiora, pur consapevole di non essere mai stato considerato parte integrante di questa maggioranza, ritiene essenziale che il sindaco, attraverso un repentino azzeramento degli incarichi amministrativi faccia chiarezza. ( E’ ARBITRO GARANTE O GIOCATORE IN CAMPO?). Con la serenità politica e la massima trasparenza e collaborazione che ha sempre contraddistinto il gruppo Ad Maiora chiede al sindaco Andrea Pirozzi di fare chiarezza.

 

 

0
Close