close
1479199753399-jpg-matteo_renzi__lettera_agli_italiani_per_il_si_al_referendum

Qualche giorno fa la lettera agli italiani all’estero, nel fine settimana o al massimo agli inizi della prossima invece dovrebbe partirne un’altra. Questa volta indirizzata alle famiglie italiane. Precisamente una per ogni nucleo familiare. Renzi, secondo quanto apprende l’Agi, la sta preparando. Una bozza, viene riferito, c’è già, e punta direttamente al merito della riforma. Ovvero elenca i contenuti del pacchetto costituzionale e ribadisce che con la vittoria del Sì mutano in meglio le prospettive per tutti gli italiani. L’obiettivo è arrivare nelle case, far capire che il ddl Boschi vuol dire cambiamento; il No, invece, significa la palude.

È lo stesso scopo dell’iniziativa portata avanti per coinvolgere i nostri cittadini al di là dei confini. Il presidente del Consiglio punta sul fattore stabilità. Lo spread è tornato a salire? “Ovvio, se c’è incertezza aumenta”, sottolinea da Bergamo. Una delle mosse che verrà messa in campo è quella di utilizzare l’elenco degli iscritti dem alle primarie e dei militanti per convincere gli indecisi, coloro che guardano a Bersani e D’Alema. Del resto Bersani, Speranza e D’Alema sono in tour per spiegare le ragioni del No. E il fronte del Sì è pronto a rispondere colpo su colpo. Di sicuro è partita una nuova campagna affissioni nelle città italiane

0
Close