close
Cinema

Morto George Romero! Molto di più di un regista horror.

072124807-99c1cf8e-50ad-4514-b255-9e67c3148f07
loading...

Sin dal primo film non fu mai un semplice regista dell’orrore, con la dipartita di G. Romero, è venuto a mancare un grande del cinema. Il padre dei film degli zombie era conosciuto in tutto il mondo per il cult “la notte dei morti viventi” ma non solo. Ha creato una vera e propria saga sugli zombie, per circa 40 anni e più. Questa incredibile e longeva narrazione non aveva lo scopo di spaventare lo spettatore ma bensì di narrare socialmente questi esseri metafora del sottoproletariato? O forse l’affermazione di una nuova società, differente da quella pre sessantottina , nei confronti della quale le famiglie borghesi costituivano un’antitesi. Si nota nei suoi film più recenti, come Cronache dei morti viventi che il regista ormai ha deciso che il proprio popolo ha bisogno di una nuova terra.

Zombie umani e umani zombie.

Questo era un grande binomio contrastante nel pathos narrativo di Romero, in quanto notiamo che questi uomini abbrutti a causa dell’apocalisse, ormai non distano più dai non morti.

Quando non ci sarà più posto all’inferno, i morti…

Così ci ricorderemo di te maestro.

0
Close