close
Opinioni

No all’apologia di fascismo, si all’apologia di co(ni)glionismo

Silvia-Olivetti
loading...

La famosa convertita, brutta come la peste Silvia Layla Olivetti, ci informa, e noi ne prendiamo tristemente la notizia, che ha finalmente abbandonato il nostro paese: dichiarando che lo “stivale puzza”
Alleghiamo in due modi il post anche qualora la finissima burkata volesse rimuoverlo per la spaventosa figura impietosa che ne conseguita e conseguiràSenza titolo Senza titolo Copia di Senza titolo

Naturalmente questa paladina dei diritti delle donne (girà in Burka) e dei gay (aiuta a scovarli probabilmente), non si è resa ancora conto della figuraccia fatta.

Lo stivale che puzza probabilmente, puzzerà di meno senza di lei.

Un amico

Un’altro candidato all’apologia, è di sicuro il leghista più amato che è stato scoperto con le mani nel vasetto della marmellata.

0
Close