close
Senza categoria

Olimpiade dei Giochi Logici Linguistici Matematici, ai primi posti gli alunni dell’I.C Giovanni XXIII

no thumb

 

Gli alunni di scuola primaria dell’I.C. “Giovanni XXIII” di Santa Maria a Vico ai primi posti della XXVIII OLIMPIADE DEI GIOCHI LOGICI LINGUISTICI MATEMATICI nell’Anno Europeo del Patrimonio Culturale 2018

 

Ad inizio della seconda edizione della rassegna musicale “Scuole in coro per Mariele”, ieri sera 15 giugno, in piazza Roma, sono stati premiati dal Dirigente Scolastico dott.ssa Carmen Crisci, gli alunni finalisti della XXVIII olimpiade dei giochi logico – linguistici – matematici. La competizione finale tenutasi a Pozzuoli il 5 maggio ’18, a cui hanno partecipato numerosi alunni di scuola primaria dell’I.C. “Giovanni XXIII” di Santa Maria a Vico, ha annoverato tra i primi classificati l’alunna Piscitelli Federica, classe III A plesso Leopardi, prima classificata della scuola e prima classificata del polo di Pozzuoli. Federica arricchisce il medagliere della scuola con la sua medaglia d’argento – secondo posto a livello internazionale. A seguire Tocco Francesco, terzo classificato, della classe III A plesso Fruggieri; al quarto posto Ferrante Gabriele, Lucia Antonio, Sgambato Maria, Manna Vincenzo; al quinto posto Papa Noemi, Affinita Lorenzo Pio, Diglio Alessia, Farina Corrado, Valentino Agostino.

La competizione promossa dall’associazione Gioiamathesis – “Prof. M.Villanova”, accreditata dal Ministero della Pubblica Istruzione per la valorizzazione delle eccellenze, è patrocinata dall’Università e dal Politecnico di Bari. Aperta a tutti gli studenti di scuola di ogni ordine e grado, dai 5 ai 18 anni, ha lo scopo di promuovere iniziative per il  miglioramento  della didattica  della matematica  secondo le metodologie  della Prof. Emma Castelnuovo, attraverso esperienze volte alla costruzione dei processi di pensiero e di unità dei saperi. Dal 2016 la competizione è internazionale, vi partecipano studenti di lingua italiana, francese, spagnola e tedesca. Gioiamathesis promuove  scambi interculturali, organizza convegni, collabora per  rassegne  culturali con Enti locali, seminari per la divulgazione della didattica della matematica,  producendo e fornendo sussidi didattici.

Il progetto sostenuto dal D.S. dott.ssa Carmen Crisci e coordinato dall’ins. Gemmina Russo, ha lo scopo primario di far avvicinare gli alunni al mondo della matematica attraverso una didattica basata sul gioco, lo sviluppo del pensiero logico attraverso esperienze di vita reale. Attraverso le esperienze scolastiche ed extrascolastiche, gli alunni vanno guidati alla gestione del controllo emotivo, alla costruzione dello stato ottimale del sé “..il maestro sa valutare il significato educativo dell’errore: sono l’esperienze didattiche che egli persegue ad incoraggiare l’allievo a scoprire da sé la difficoltà che si oppone al retto giudizio, e perciò anche ad errare per imparare a correggersi”- Enriques Federigo. Come sostiene Anna Cerasoli bisogna continuare ad “…alimentare la curiosità, invogliare la creatività, risolvere ricercando con risultatati anche negativi senza pensare di non poter tornare indietro…”. Queste sono esperienze che di sicuro arricchiscono i nostri bambini di coscienza di sé e delle proprie capacità. Un augurio a tutti i bambini con la speranza di rivederli presto sul podio delle eccellenze della nostra terra.

 

 

Seo wordpress plugin by www.seowizard.org.
Close