close
CasertaMusica

Nu Kingdom al Belvedere di San Leucio, il coro del Mississippi inaugura il 2014

gospel
CASERTA – Si chiude la serie di incontri con la grande musica gospel statunitense organizzati nell’ambito del XIV Leuciana Festival – Holy Voices Christmas Event, la rassegna di arte, musica e spettacolo organizzata con il contributo della Regione Campania e della Comunità europea. Ad emozionare il pubblico, alle ore 20 di giovedì 2 gennaio 2014, presso la Chiesa di San Ferdinando Re presso il Belvedere di San Leucio, sarà il quartetto “Nu Kingdom”. Il coro del Mississippi è

stato scelto per il concerto che inaugurerà il 2014.

Prima dell’esibizione canora, sarà stavolta lo stesso direttore artistico di Holy Voices, Pierluigi Tortora a leggere alcuni estratti da “Lettere di Natale” dello scrittore casertano Antonio Pascale.
read more
CasertaCronaca

La fotografia del degrado di Caserta e Napoli. Poi, bastano poche parole

foto-today
CASERTA – Si doveva scrivere di Qualità della vita in Italia, nelle province italiane, nei comuni italiani. Il giornale online ToDay (citynews) ha scelto una foto, che precede l’articolo, raffigurante, anche, un cumulo di immondizia davanti a indicazioni stradali per Caserta e Napoli. Nulla da dire. E come si fa a esprimere qualsiaisi tipo di considerazione leggendo quanto di seguito e frazione di ciò che include uno studio dell’Università Sapienza di Roma.
Questo è normale: in testa Trentino-Alto Adige e Lombardia. Anche questo è normale: in coda Calabria, Campania e altro Sud.
Lo studio universitario, con ItaliaOggi, evidenzia la qualità della vita 2013 nelle province italiane. Tra i grandi centri urbani il miglior tenore di benessere è per Milano. Nei primi trenta posti della classifica solo province dell’Italia del Nord. Ultime Avellino, Salerno, Reggio Calabria, Messina, Caserta, Cosenza, Trapani, Vibo

Valentia, Catania e Enna.

Sul vesrante della sicurezza al top è Pordenone, seguono Treviso e Matera. Agli ultimi posti, tra le altre: Latina, Napoli, Foggia, Roma, Pisa, Firenze, Pescara e Milano. 
Per qualità della vita si confermano Trento e Bolzano, poi Aosta, Cuneo, Belluno e Siena. Il peggio della qualità – e siamo certi che in pochi si soprenderanno – è in circa 51 città dell’Italia meridionale. In Calabria tutte le province hanno fatto registrare un peggioramento.
Anche la sola foto di cui sopra, e senza queste parole, sarebbe stata più che esplicativa.
read more
1 384 385 386 387 388 391
Page 386 of 391
Close