close
pirozzi 1
loading...

pirozzi 1Pirozzi alla convention ALA

pirozzi2

Crisci e Pirozzi

Andrea Pirozzi, sindaco di Santa Maria a vico con la lista “città domani”, era uno dei pochi punti fermi della cosiddetta destra politica locale, appunto era, visto che attualmente viene dato nelle fila verdiniane. Esponente storico del centrodestra con una carriera coerente fino ad oggi. E’ stato con Mimmo Nuzzo,Pasquale Nuzzo ed è stato fedelissimo Puotiano; nel tempo ha resuscitato, con Forza Italia, Vincenzo D’Anna, lo stesso che lo ha portato alla sua svolta storica: diventare la stampella del PD.

Nessuno a Santa Maria a Vico lo considerava tanto succube delle scelte del senatore infatti anche nella campagna elettorale, che lo ha visto poi primo cittadino, s’è beccato il sostegno degli esponenti della vecchia AN. Gente come Bruno Nart è stata sponsor della sua lista ed esponenti come Maurizio Masiello han trottato per lui ed han dato, mai come questa volta, un contributo decisivo alla sua elezione. Di esponenti appiattiti alla volontà del senatore ne aveva fin troppi, e troppo ambiziosi; Primo fra tutti l’ambiziosissimo Pasquale Crisci, sempre fedele e sostenitore della linea di Enzo D’Anna e perennemente alla ricerca della sindacatura. La scelta di Pirozzi spiazza tutti e lo indebolisce politicamente in maniera paurosa. Ora che era all’apice della sua carriera politica si vede secondo ad una scelta poco conciliabile con il suo curriculum. Circondato da squali ambiziosi che gli sono avanti sia a destra sia a manca, dovrà gestire tutte queste forze che da sempre scalciano per avere il suo posto.

Basilio il Macedone

0
Close