close
Senza categoria

RITARDI E DISSERVIZI NEL RECAPITO DELLA CORRISPONDENZA IN PROVINCIA DI CASERTA, IL GOVERNO RISPONDE ALL’INTERROGAZIONE DEI DEPUTATI SGAMBATO E MANFREDI (PD): “IL NUOVO MODELLO DI CONSEGNA A GIORNI ALTERNI È STATO AUTORIZZATO DALL’AGCOM FINO AL PROSSIMO MESE DI FEBBRAIO E RIGUARDA 52 COMUNI DI TERRA DI LAVORO GESTITI DA 5 CENTRI, MENTRE NEI RESTANTI 52 COMUNI LA DISTRIBUZIONE DEI PRODOTTI POSTALI È QUELLA STANDARD CON RECAPITO DI UN GIORNO DELLA CORRISPONDENZA. UN ALTRO PROBLEMA NEL CASERTANO È LA SCARSA TOPONOMASTICA, L’ASSENZA DI CASSETTE POSTALI E DEI NOMINATIVI SULLE STESSE”. SGAMBATO: “PERPLESSA SULLE MOTIVAZIONI ADDOTTE, CHIEDO CHE POSTE ITALIANE AVVII UN CONFRONTO CON I SINDACI DEL TERRITORIO”.

camilla-sgambato

RITARDI E DISSERVIZI NEL RECAPITO DELLA CORRISPONDENZA IN PROVINCIA DI CASERTA, IL GOVERNO RISPONDE ALL’INTERROGAZIONE DEI DEPUTATI SGAMBATO E MANFREDI (PD):
“IL NUOVO MODELLO DI CONSEGNA A GIORNI ALTERNI È STATO AUTORIZZATO DALL’AGCOM FINO AL PROSSIMO MESE DI FEBBRAIO E RIGUARDA 52 COMUNI DI TERRA DI LAVORO GESTITI DA 5 CENTRI, MENTRE NEI RESTANTI 52 COMUNI LA DISTRIBUZIONE DEI PRODOTTI POSTALI È QUELLA STANDARD CON RECAPITO DI UN GIORNO DELLA CORRISPONDENZA.
UN ALTRO PROBLEMA NEL CASERTANO È LA SCARSA TOPONOMASTICA, L’ASSENZA DI CASSETTE POSTALI E DEI NOMINATIVI SULLE STESSE”.
SGAMBATO: “PERPLESSA SULLE MOTIVAZIONI ADDOTTE, CHIEDO CHE POSTE ITALIANE AVVII UN CONFRONTO CON I SINDACI DEL TERRITORIO”.

Seo wordpress plugin by www.seowizard.org.
Close