close
Maddaloni

Rogo di Maddaloni. La rabbia di Pasquale Giordano

FB_IMG_1535290826072

Inevitabili le preoccupazioni per l’ennesimo disastro ambientale che si è consumato stamani a Maddaloni, come sono prevedibili le accuse e la rabbia per l’ attentato alla salute di chi è continuamente costretto a respirare agenti cancerogeni. Pasquale Giordano, candidato a sindaco nell’ ultima tornata elettorale maddalonese, ha così commentato il grave disastro:

“Questo deposito esiste da più di 15 anni.
8 anni fa l’assessore all’ambiente aveva il dovere di intervenire e controllarlo.
Addirittura l’assessore fallì e fece mandare a casa l’amministrazione Farina, perché con il decreto Marone non eravamo stati capaci di rispettare i canoni della spazzatura.
Ma lo dovevano fare anche gli altri che si sono succeduti.
Oggi la stessa persona è stata premiata facendogli fare di nuovo l’assessore all’ambiente”.

 

Seo wordpress plugin by www.seowizard.org.
Close