close
Politica

Stefano Parisi guiderà il centrodestra

Omnimilano_Image__0037_110716-kYVB-U43210136616887WQD-1224×916@Corriere-Web-Sezioni-593×443

Chi non vince, si rivede…

Stefano Parisi ha perso la sua battaglia per le amministrative di Milano sembra essersi candidato a Leader del centrodestra. Ha dato spunto per una <<convention>> di centrodestra a Settembre. Questo esile personaggio che in questa sua caratteristica ricorda molto Fassino, forse non ha idea della realtà frammentata con la quale si sta andando a scontrare, non pago della cocente e umiliante sconfitta a Milano. Perché umiliante? Poiché ha perso contro un sindaco portato dai mussulmani, non da tutti, ma quelli favorevoli ad Erdogan, il che fa rabbrividire. Inoltre non è in grado economicamente di reggere il confronto con il monarca abdicante Mr B.

I temi che tratterà sono dei temi abbastanza semplici e sembrerebbe che voglia discostarsi da alcune politiche dell’ultimo Berlusconi che lo vedono un tantino troppo sinistroide. Berlusconi di contro non sembra gradire molto Toti che comunque va sottolineato: almeno lui ha vinto.

A complicare le cose una Lega con l’onnipresente aspirante Leader Salvini che però piace ma non convince del tutto.

Aspetteremo con ansia questo raduno per conoscere le intenzioni di Parisi sperando che non faccia un’Alfanata.

0
Close