close
Santa Maria a Vico

“Torneo della Regioni” In campo i ragazzi con Sindrome di Down

FB_IMG_1536787629179

 

 

 

L’ amministrazione comunale di Santa Maria a Vico, capitanata dal primo cittadino Andrea Pirozzi e il delegato ai grandi eventi, Pasquale Crisci, presentano: “Torneo delle Regioni 2018” manifestazione di calcio a 5 riservata ad atleti con sindrome  di Down provenienti da 8 regioni italiane: Piemonte, Abruzzo, Campania, Veneto, Sicilia, Puglia, Umbria e Calabria.

Venerdì 12 ottobre, ore 12:00, presso la sala consiliare, vi sarà la conferenza stampa. Presenti al tavolo dei relatori: il sindaco Andrea Pirozzi, il delegato ai grandi eventi Pasquale Crisci, Veronica Biondo, assessore alle politiche sociali, Giuseppe Bove, Garante dei Disabili della Regione Campania, Marco Borzacchini, Presidente FISDIR. Tra i presenti Carmine Mellone, Presidente Comitato Italiano Paralimpico Regione Campania e una rappresentanza degli atleti che parteciperanno alla manifestazione.

Sabato 13 ottobre, dalle ore 15:00 alle 16:30, presso lo stadio comunale “Torre”, via Torre 2 Santa Maria a Vico 81028 (CE), si disputerà la partita di calcio a 5, tra atleti con sindrome di Down e personaggi del mondo dello spettacolo. Tra i tanti artisti invitati: attori della serie Gomorra, del film Il Padrino, cinematografici, cantanti, scrittori, personaggi dell’ultima edizione del Grande Fratello, ex calciatori del Napoli etc. Il ricavato della vendita dei biglietti sarà devoluto in beneficenza.

Domenica 14 ottobre, ore 10:00, presso lo stadio comunale “Torre”, vi saranno le premiazioni.

A Santa Maria a Vico arriveranno oltre 100 tra atleti e tecnici.

La manifestazione è stata organizzata in sinergia con FISDIR (Federazione Italiana Sport Paralimpici degli Intellettivo Relazionali – Federazione Sportiva Paralimpica riconosciuta dal Comitato Italiano Paralimpico), grazie al supporto della Fondazione Vodafone e del portale OSO (Ogni Sport Oltre) nell’ambito del progetto “Contropiede”.

“Sono entusiasta di questo evento benefico di  caratura nazionale che alimenta l’eco intorno ai valori dello sport paralimpico ed avvicina alla pratica sportiva quei ragazzi e quelle ragazze che ancora non hanno avuto l’opportunità di assaporare l’importanza dello sport come elemento per il miglioramento della loro esistenza”. Andrea Pirozzi, sindaco

“Sacrificio e sinergia hanno portato alla realizzazione di questo evento sportivo, unico nel suo genere per la grandiosità ma primo di una lunga serie. Siamo pronti ad accogliere gli atleti affetti da sindrome di Down e i personaggi del mondo dello spettacolo nella nostra cittadina con immensa gioia”. Pasquale Crisci, delegato ai grandi eventi.

Seo wordpress plugin by www.seowizard.org.
Close